Novità tecniche nella GP2 2006.



Piccole ma importanti modifiche tecniche per la GP2. Un campionato che sta diventando oramai, per professionalità e raffinatezza tecnica, la vera anticamera alla Formula 1. Gli interventi riguardano l'aerodinamica posteriore con un cambiamento dell'alettone biplano al posto del triplano che sarà permesso solo a Montecarlo. Un nuovo impianto frenante Brembo realizzato esclusivamente per la monoposto della Dallara. Anche un nuovo software di gestione per il V8 base Renault realizzato dalla Mecachrome e poi, ancora, modifiche al cambio, agli accessori e ad altre componenti della monoposto.
Per conoscere tutti i dettagli ecco la news sul sito della GP2

  • shares
  • Mail