Partenza in grande stile per il Campionato Francese GT


Oltre al campionato britannico GT, un'altra serie nazionale ha inaugurato la propria stagione nel weekend appena trascorso, proponendo come da tradizione grandi numeri e grande spettacolo. Ben 42 gli equipaggi che si sono dati battaglia a Nogaro, e ben 20 delle auto sono state delle GT1. Grazie alle intelligenti scelte effettuate dalle federazione francese, è possibile partecipare ed essere competitivi anche con una "anziana" Dodge Viper GT1, vettura presente in ben 11 esemplari, insieme a 2 Saleen, 1 Lister, 4 Corvette, 1 Ferrari 550 ed una Porsche 911 GT3 Turbo. Tra le star del campionato possiamo citare Soheil Ayari, impegnato con la Saleen S7R dell'ORECA; Philippe Alliot, al volante della Corvette C5 della PSI Experience; Antony Beltoise, con la Viper della Euroflash Autovitesse; Christophe Bouchut con la Corvette della SRT. Sia la Saleen S7R ORECA che la Corvette C5 della PSI le vedremo impegnate anche nelle prossime gare della LMS.
E' proprio la Saleen S7R di Ayari ed Hernandez ad imporsi in entrambe le manches da un'ora ciascuna, mentre la lotta per il secondo posto vede due volate, entrambe decise da uno scarto di 4 decimi di secondo. Nella prima gara è la Ferrari 550 Larbre di Policand e Balthazar ad aggiudicarsi la piazza d'onore davanti alla Saleen di Dupuy e Fiat. Nella seconda manche è la Corvette C5 di Lebon e Bouchut (foto in basso) a sopravanzare la Corvette C6 di Palttala e Kuismanen.
Tra i pochi partecipanti della GT2, si impone in entrambe le gare la Porsche di Raimond Narac, mentre la migliore GT3, la Viper di Adam e Bourdais, fa meglio di tutte le altre GT2.

Per classifiche, cronache dettagliate e foto: FFSA.ORG



  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: