Fia GT: Christian Montanari si prepara per Nogaro



L’ottavo round del Campionato Mondiale FIA GT è ormai alle porte. Domenica 5 ottobre il circus della FIA GT sbarcherà per la seconda volta nella sua storia nel Circuit Paul Armagnac di Nogaro.

Il Circuit Paul Armagnac di Nogaro, lungo 3.636 km, si trova nella regione di Gers, nel sud della Francia. Nel 2006 ha subito un impressionante lavoro di ristrutturazione ed oggi può vantare strutture all’avanguardia. Si tratta di un tracciato tecnico piuttosto competitivo, con lunghi rettilinei e alcune curve lente. Il Circuit Paul Armagnac di Nogaro è anche noto al pubblico del gran turismo per l’ottima vista della gara di cui posso godere gli spettatori.

Christian Montanari lo scorso anno al volante della Macerati MC12 del Team Vitaphone ha ottenuto un ottimo terzo posto in quella che all’epoca era la penultima gara del campionato. Quest’anno siamo invece a tre round dalla fine del campionato, un momento in cui gli inseguimenti per raggiungere i vertici della classifica toccano il loro apice e dove il circuito francese potrebbe consolidare le prime posizioni o al contrario riaprire la battaglia offrendo un avvincente rush finale.

Il team manager di AF Corse Antonio Cazzago ha dichiarato: “Ci stiamo concentrando per ottenere buoni risultati. Con la macchina 51 vorremmo portare a casa una vittoria prima della fine della stagione. I problemi riscontrati a Brno sono stati risolti e Biagi e Montanari sono un’ottima squadra. Meritano buoni risultati, anche se purtroppo hanno avuto sfortuna negli ultimi round”.

Christian Montanari:
“Arriviamo a Nogaro pronti per un’altra sfida. L’obiettivo è quello di incamerare punti importanti e migliorare la classifica di campionato. La rincorsa alle posizioni di vertice è iniziata già da Brno, dove grazie al risultato ottenuto abbiamo guadagnato due posizioni in campionato e questo ci rende ancora più carichi per il rush finale. A Nogaro il clima sarà sicuramente rigido e non è esclusa la pioggia durante il week end, ma sia io che Thomas e tutto il team siamo pronti e abbiamo intenzione di portare a casa un buon risultato, in qualsiasi condizioni di pista.”

Via | Comunicato Stampa

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: