Confermato il ritorno alla paletta o "lecca lecca" da parte di Ferrari

Ferrari torna alla classica paletta al posto del Semaforo per il pit stop

Non ce ne vogliate, lo Scatto in Corsa di questa mattina non era uno scherzo, anche se la simpatica vignetta era non poco ironica, ma la Ferrari ha deciso realmente di mandare (precocemente) in pensione i semafori ai box per le soste e di tornare al "vecchio sistema della paletta".

A confermarlo è stato lo stesso Stefano Domenicali, direttore della Gestione sportiva della Ferrari, che intervistato da Sky ha ammesso di non voler correre più rischi simili, e scottato dall'errore di Singapore con la F2008 di Felipe Massa - il brasiliano ha trovato semaforo verde quando non aveva ancora finito il rifornimento del carburante.

Una decisione che ci sentiamo di appoggiare in toto, con le stesse motivazioni che la Ferrari ha chiarito: "In questo momento abbiamo bisogno di tranquillità e, quindi, abbiamo preferito tornare al vecchio sistema della paletta perchè.

Se il sistema del semaforo ci dava una prestazione importante, in questa fase è meglio portare a casa un aspetto psicologico importante per tutti quelli che lavorano in quei momenti così concitati intorno alla vettura".

via | Gazzetta

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: