Superleague Formula: Davide Rigon si conferma a Zolder

davide rigon

Nuovo week-end e nuova vittoria per il ventiduenne Davide Rigon che, grazie al sigillo sul tracciato belga di Zolder, porta a due le vittorie in campionato su tre appuntamenti.

Il fine settimana del pilota italiano inizia con le due sessioni di prove libere da 45'’ e 30'’, durante le quali lavora sia sulla messa a punto della vettura sia sull'’analisi del tracciato, essendo questa la sua prima esperienza.

Ancora una volta il vicentino portare riesce a portare la sua Elan/Panoz bianco-verde del Racing Team Beijing Gouan nelle posizioni di vertice, concludendo le due sessioni rispettivamente in terza e quarta posizione.

Lo spettacolo delle qualifiche può avere inizio e Rigon e il suo Beijing Gouan sono inseriti nel gruppo B, insieme a Galatasaray, Al-Ain, Flamengo, Porto, Tottenham Hotspur, Corinthians, Atletico Madrid e Anderlecht.

A metà turno Rigon segna la migliore prestazione in 1:18.131, davanti all'’Atletico Madrid, Galatasaray e Corinthians. Allo scadere dei 15 minuti il veneto è terzo, posizione che gli permette di accedere di diritto alla fase finale. Una leggera sbavatura nel suo giro veloce, causa pista umida, lo relega al quinto posto.

La prima gara ha inizio con pista bagnata per via della pioggia caduta fino a pochi minuti dallo start. Come da regolamento la partenza avviene dopo due passaggi dietro la safety car: alla prima curva Rigon occupa la quinta posizione, ma un contatto con il Milan di Robert Doornbos lo costringe al ritiro per la rottura dell'ala posteriore. Si tratta del primo ritiro stagionale e della prima gara senza punti.

In occasione del secondo appuntamento il vicentino è autore di una partenza perfetta e alla prima curva riesce ad avere la meglio su Robert Doornbos, portandosi così al comando. L’'olandese cerca di rispondere, ma “l'’attaccante” bianco verde del Beijing Gouan riesce a resistere iniziando ad accumulare un buon margine di vantaggio grazie ad una serie di giri veloci.

Rigon lascia la testa della gara solo per una tornata, quando al diciassettesimo passaggio entra ai box per effettuare il cambio gomme. Ancora una volta i suoi meccanici sono perfetti e una volta ripresa la pista il pilota veneto può tornare al comando della gara, andando a conquistare la sua seconda vittoria personale in SF, portando così a 207 il suo punteggio.

Durante le qualifiche ho fatto un piccolo errore che mi è costata la pole position. Purtroppo in Gara 1 le condizioni della pista erano molto difficili a causa della pioggia e quindi la visibilità era molto scarsa. Alla prima curva un contatto con il Milan di Doornbos mi ha danneggiato l’'ala posteriore costringendomi al ritiro.

E'’ stato un peccato perché ho perso molti punti, ma anche questo fa parte delle corse” -commenta Davide Rigon-. “In Gara 2 invece tutto è stato perfetto: ho avuto un ottimo avvio e alla prima curva sono riuscito a sopravanzare Robert Doornbos, il quale poi a sua volta ha cercato di recuperare, ma sono stato bravo a resistergli.

Voglio ringraziare per questo nuovo successo tutto il mio team e il mio ingegnere che hanno fatto un lavoro fantastico. La pista era molto scivolosa, ma la macchina era perfetta e per questo non ho avuto grandi difficoltà. Con questo nuovo successo mi sono confermato al comando della classifica, anche se il mio vantaggio è diminuito leggermente. Ora inizierò a pensare al prossimo appuntamento sul tracciato dell’'Estoril in programma il 19 ottobre".”

La classifica dopo tre appuntamenti:

01 Beijing Gouan FC SF Racing Team - Davide Rigon 207
02 PSV Eindhoven SF Racing Team 193
03 Liverpool FC SF Racing Team 171
04 RSC Anderlecht SF Racing Team 159
05 Sevilla FC SF Racing Team 150
06 Tottenham Hotspur SF Racing Team 149
07 FC Basel SF Racing Team 146
08 AS Roma SF Racing Team 143
09 FC Porto SF Racing Team 138
10 AC Milan SF Racing Team 126
11 Galatasaray SK SF Racing Team 114
12 Rangers FC SF Racing Team 112
13 BVB Borussia Dortmund SF Racing Team 108
14 Al-Ain SF Racing Team 103
15 Corinthians SF Racing Team 97
16 Flamengo SF Racing Team 96
17 Olympiacos SF Racing Team 80
18 Atletico de Madrid SF Racing Team 64

Via | Ufficio Stampa Minardi

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: