Alex Zanardi: "Hamilton mi sembra più flessibile"

zanardi

Il mondiale di Formula 1 volge al rush finale. Gli ultimi appuntamenti saranno decisivi per l'assegnazione dei titoli iridati, lasciando prevedere una battaglia di notevole intensità. Tra i tifosi il dibattito è aperto, ma anche gli addetti ai lavori esprimono delle valutazioni sul tema. Ognuno manifesta il punto di vista personale, sperando di interpretare bene la realtà. Gli stessi piloti si lanciano in previsioni, facendo tesoro della loro esperienza sul campo.

Alex Zanardi preferisce non sbilanciarsi troppo sulla lotta per il campionato conduttori, ma ha le idee chiare sulla consistenza dei grandi rivali: "Lewis Hamilton sembra essere quello più flessibile, bravo ad adattarsi alle situazioni; due gocce d’acqua e va subito forte. Felipe Massa è più veloce se nel weekend tutto è costante, guida una macchina eccezionale. Ultimamente stanno facendo un sacco di regali all'inglese che ormai, a mio parere, ha un vantaggio che può risultare determinante".

Poi Zanardi esprime un giudizio sul campione del mondo in carica, il cui rendimento non è proprio in linea con le aspettative dei tifosi Ferrari: "Kimi Raikkonen può dare molto di più ovviamente, ma pare chiaro che ha problemi che vanno ben oltre a molle ed ammortizzatori. Bisogna vedere quello che gli passa per la testa".

Via | Eurosport.com

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: