F1: Lotus con Raikkonen, Valsecchi e Prost ai test di Silverstone

Si avvicinano gli Young Driver Test di Silverstone, che porteranno le monoposto a rombare nuovamente sulla pista inglese dal 17 al 19 luglio. Lotus abbinerà alle giovani promesse un pilota che non ha nulla da dimostrare: Kimi Raikkonen.

Il finlandese, ex campione del mondo di Formula 1, entrerà in azione l’ultimo giorno, per testare le gomme Pirelli. Gli aggiornamenti sulla monoposto saranno invece vagliati con l’apporto di Nicolas Prost e Davide Valsecchi, che si alterneranno al volante della E21 nei due giorni precedenti.

Entrambi vantano già esperienze sui bolidi del Circus, perché il francese è entrato in azione negli Young Driver Test di Abu Dhabi dello scorso anno, mentre il talentuoso italiano ha già guidato per mezza giornata in un’altra sessione di collaudo prima dell’inizio della stagione.

Si tratta di un bel bilanciamento di forze, fra promesse e felici realtà, per un’opera di sviluppo e analisi, distribuita in base alle possibilità offerte dal regolamento. Ai più giovani la squadra affiderà il compito di testare i nuovi step della Lotus.

Ecco le parole del team principal Eric Boullier sulle pagine di Espn F1: “E’ molto utile per noi beneficiare di questa sessione di collaudo a metà stagione, che ci permette di valutare le parti nuove da introdurre sulla E21 in una fase dove si profila una lotta al vertice ancora più serrata. Speriamo che tutti funzioni al meglio”.

Il manager, oltre che sull’auto, si augura che il lavoro torni utile anche nell’ottica della maturazione professionale di Prost e Valsecchi: “Nicolas e Davide guadagneranno ulteriore esperienza, mentre ci daranno preziose informazioni sui nuovi step. E’ una buona occasione per loro”. Sarebbe opportuno, a mio avviso, allargare il ventaglio delle chance offerte alle nuove leve, perché le categorie propedeutiche non sempre svolgono al meglio il lavoro di traghettamento verso il Circus.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail