F1: Raikkonen ed il futuro “Red Bull? Dipenderà da molti aspetti”

Il finlandese è ancora indeciso: "I soldi? Importanti, ma la mia situazione economica non cambierebbe molto"

Daniel Ricciardo o Kimi Raikkonen? La Formula 1 sta aspettando la decisione della Red Bull sul futuro compagno di squadra di Sebastian Vettel. Nonostante anche altri sedili potrebbero cambiare, come quello della Ferrari se Massa non si riscatterà, il tema del momento è principalmente questo nel circus. E le prove del pilota australiano a Silverstone, sulla monoposto campione del mondo, non hanno fatto altro che dare nuovo impulso alla questione, riducendo a questi due i candidati per un posto molto ambito.

Il favorito appare essere il finlandese e la decisione sembra dipendere proprio dalla volontà del pilota della Lotus: se deciderà di cambiare, la scuderia anglo-austriaca lo accoglierà a braccia aperte. E lui cosa dice? “Per ora non so nulla – ha dichiarato, alla rivista francese Auto Hebdo – Terrò conto di tutti gli aspetti: amo i dettagli e non c’è mai una sola ragione nella decisione. I soldi? Importanti, ma la mia situazione economica non cambierebbe molto”.

L’aspetto fondamentale riguarda la sicurezza di poter lottare per il titolo nelle prossime stagioni, presumibilmente le ultime della sua carriera: per convincerlo, la Lotus deve garantirgli la competitività della vettura. Una certezza per la Red Bull, campione del mondo degli ultimi tre campionati e ben avviata anche per l’ennesima conferma nel Mondiale 2013. Non sarà decisiva, invece, l’amicizia con Vettel: “Non influenzerà la mia scelta”. Anche se l’ottimo rapporto con il possibile futuro compagno di squadra, può essere certo un punto a favore. L'attesa continua.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail