Euroseries 3000: GP Racing, gara a Jerez



La trasferta sul tracciato di Jerez non è stata del tutto positiva per GP Racing che in due gare ha raccolto un podio con Crestani e qualche punto con Onidi, che però ora è distanziato di 8 punti dal leader della classifica Prost.

Nella sessione di qualifiche Onidi riesce a conquistare la prima fila (secondo tempo per lui), mentre Crestani conquista il quinto tempo che vale la terza fila.


In gara 1 entrambi i piloti di GP Racing partono bene, ma Onidi è ben presto costretto al ritiro a causa di un testacoda. Crestani si sbarazza di un avversario e si pone all’inseguimento del duo di testa formato da Prost e Khan. Le posizioni però non cambiano fino alla fine e i tre piloti tagliano la linea del traguardo a pochi decimi di distanza l’uno dall’altro.


In gara 2 Crestani sfiora nuovamente il podio, terminando questa volta in quarta posizione, precedendo di poco il compagno di squadra Onidi, autore di una bella rimonta dal fondo dello schieramento.

Fabio Onidi

“In gara 1 sono partito discretamente mantenendo la seconda posizione dietro Prost ma poi, nel tentativo di mettergli pressione e superarlo, ho affrontato un cordolo con troppa veemenza e ho perso il posteriore della macchina andando in testacoda e insabbiandomi. In gara 2 ho recuperato dal fondo dello schieramento fino alla quinta posizione, ma su una pista in cui sorpassare è davvero difficile, non ho potuto fare di più.”

Fabrizio Crestani

“Nonostante il podio di gara 1 non posso dirmi del tutto soddisfatto di questo risultato, in quanto non sono riuscito a sfruttare al meglio il potenziale della mia macchina. In gara 2, partendo più indietro, sono riuscito a recuperare fino al quarto posto, accumulando punti, ma purtroppo senza riuscire a salire nuovamente sul podio”.

Via | Comunicato Stampa

  • shares
  • Mail