Whitmarsh spera che non ci sia la beffa per la McLaren

martin whitmarsh


Il direttore esecutivo della McLaren incrocia le dita, nella speranza che il propulsore della monoposto di Lewis Hamilton non riservi qualche brutta sorpresa nell'appuntamento conclusivo della stagione: "I nostri motori generalmente sono stati molti affidabili, ma c'è sempre preoccupazione perchè basta un problema e si può perdere il mondiale".

Martin Whitmarsh vive con trepidazione l'attesa del Gran Premio di San Paolo, temendo che un ipotetico inconveniente tecnico possa far perdere un titolo quasi certo al pilota inglese della scuderia di Woking, ripetendo l'infelice esperienza dell'ultima gara dello scorso anno, quando Kimi Raikkonen capovolse una situazione apparentemente tranquilla.

Felipe Massa, che a differenza del rivale può sostituire il "cuore" della sua Ferrari, almeno da questo punto di vista dormirà sonni più sereni.

Via | Sportal.it

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: