Massa: "grande motivazione e incoraggiamento dai miei fans"



C'erano due ragioni per Felipe Massa per essere presente alla conferenza stampa della FIA di oggi: la prima perché e' brasiliano e la seconda perché e' uno dei due piloti ancora in corsa per il Campionato del Mondo Piloti.

La maggior parte delle domande affrontavano questi due aspetti, iniziando dal fatto che combattere per un titolo di F1 non e' cosi' diverso dalla lotta per ogni altro titolo. "Quando corri non importa se sei in Formula Uno o nei go-kart, qualsiasi sia la categoria in cui ti trovi," ha esordito il pilota della Scuderia Ferrari Marlboro. "Quando sei in macchina pensi solo alla gara. Non pensi: sono in Formula Uno, e' la piu' importante categoria degli sport motoristici, pensi a fare la tua gara. Pensi a come poter fare del tuo meglio e combattere, quindi per me e' la stessa cosa lottare per un campionato di Formula Uno o per una vittoria se stai correndo con i go-kart.

Quando sei nel tuo go-kart vuoi vincere. E' il tuo sogno. La tua motivazione e' di vincere quella gara o quel campionato. Non pensi alla Formula Uno mentre vivi quel momento. E' per questo che per me e' lo stesso. Voglio solo vincere adesso. Sicuramente ho maggiori aspettative o pressioni ma quando stai guidando non pensi a queste cose."

La famiglia di Felipe e' spesso con lui a seguire le gare e il paulista ha spiegato perché i suoi cari sono importanti per lui. "Credo che avere una famiglia unita sia importante. Ho sempre avuto la mia famiglia accanto nella mia carriera. Nei go-kart e nelle altre categorie era un po' piu' difficile correre perché non avevo abbastanza soldi per farli venire alle gare.

Ma alla fine li ho sempre avuti molto vicini a me, ci parliamo al telefono quasi ogni giorno. Penso che sia molto importante quando sei felice nella tua vita privata, quando hai accanto una buona famiglia, penso che renda la vita professionale migliore. Quando entri nella tua macchina non ti porti dietro tutti i problemi che hai fuori. Loro non vengono ad ogni gara ma sono venuti a molti Gran Premi e mi sento molto bene. Di certo non seguo molto i consigli di mia madre, altrimenti andrei pianissimo!"

Anche se Felipe affronta questa gara in una situazione di svantaggio in classifica, ha il vantaggio di correre in casa. "Questa pista e' parte della mia storia," ha spiegato. "Ho iniziato qui, sono cresciuto in questa zona. Ho iniziato quando avevo otto anni dall'altra parte, sulla pista riservata ai go-kart e ho iniziato la mia carriera in una gara di prototipi nel '98.

Adoro questo circuito. E' una pista molto speciale per me. E' un circuito molto piacevole dove guidare. Di solito quando sei a casa e c'e' un bel circuito in cui correre, hai maggiore motivazione, energia da vendere, quindi credo che sia ancora piu' bello correre qui ad Interlagos, percio' cerchiamo di fare un bel lavoro.

Massa puo' contare sul grande sostegno del pubblico. "Sono pieni di entusiasmo, cercano di spingerti, di metterti nella migliore posizione. Di certo la mia posizione e' delicata, ma mi diverto sempre nel mio Paese. Ho grande motivazione, grande incoraggiamento da parte dei miei fans ed e' fantastico. Vai fuori nei ristoranti, in strada e tutti ti fermano per congratularsi con te e ti danno tanta energia per il fine settimana. Penso che sia davvero una bella sensazione".

Via | Ferrari Press

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: