Formula 1: Raikkonen "la Ferrari ha vinto ancora"



La stagione e' finita e il verdetto e' stato questo: la Ferrari ha vinto un'altra volta. L'ultima gara e' stata lo specchio di un campionato: siamo stati molto forti e abbiamo ottenuto un ottimo risultato, non quello perfetto.

La cosa piu' importante e' che la squadra abbia ottenuto il titolo Costruttori, l'obiettivo piu' realistico che potevamo ottenere nell'ultima gara. E' un risultato importantissimo per tutti coloro che lavorano e sono intorno alla Ferrari: il personale della Gestione Sportiva, i nostri partner e, soprattutto, Stefano Domenicali, al suo primo anno come team principal. E' anche una piccola vittoria per me, arrivata alla fine di una stagione difficile e complicata. E' bello vincere dopo un anno del genere, dimostra quanto la squadra sia stata unita e abbia lottato fino alla fine. Le mie speranze se ne sono andate nelle gare di Spa e Monza. Da allora in avanti ho cercato soltanto di portare dei punti per la squadra e di capire come migliorare le cose per il prossimo anno.

Voglio fare le mie congratulazioni a Lewis hamilton. Ha fatto piu' punti di tutti e chi e' in testa alla classifica merita il titolo. Inutile pensare ai "se" e ai "ma", fa solo stare piu' male e, soprattutto, non cambia il risultato. Mi dispiace molto per Felipe: l'anno scorso la situazione era molto simile e le cose sono girate in nostro favore, quest'anno e' andata in maniera opposta.

E' stata una stagione che i tifosi ricorderanno a lungo. Ora e' tempo di rilassarci e di festeggiare insieme ai nostri sostenitori al Mugello questo ennesimo titolo Costruttori. Poi penseremo alle vacanze e a ricaricarci le batterie per la stagione 2009. Questa che si e' appena conclusa non e' andata come volevo.

Era iniziata bene ma poi ci sono stati troppi momenti negativi. Abbiamo fatto degli errori, cosi' come i nostri avversari, ma li abbiamo pagati piu' cari e non siamo riusciti piu' a recuperare ed io sono uscito dalla lotta per il campionato troppo presto.

Questo ormai e' il passato. L'anno prossimo torneremo a lottare e cercheremo di vincere di nuovo. Ci saranno nuove regole e molte cose cambieranno, quindi e' difficile dire come saranno i rapporti di forze nel 2009 ma penso che noi saremo comunque competitivi: di solito, quando ci sono dei cambiamenti, la Ferrari e' sempre stata la piu' veloce nell'interpretarli nella maniera migliore.
Dobbiamo aspettare e vedere che cosa saremo capaci di raggiungere il prossimo campionato.

Via | Ferrari Press

  • shares
  • Mail
44 commenti Aggiorna
Ordina: