Sauber F1: Gutierrez è sereno, nonostante le speculazioni estive

Esteban Gutierrez non è preoccupato dalle voci estive, che parlano della possibile interruzione della sua carriera in Formula 1, dopo appena una stagione nella massima categoria del motorsport.

Sappiamo quanto il mese di agosto sia vivace in termini di fantasie di mercato, qualche volta totalmente affidate all’estro creativo, altre volte basate su ricostruzioni che partono da singoli tasselli, magari neppure connessi fra loro.

Nel caso di Gutierrez l’eventuale siluramento potrebbe giungere dall’arrivo di nuovi partner russi, utili sul piano finanziario per le disastrate casse del team, ma non altrettanto per le sorti del giovane pilota messicano, che potrebbe essere sostituito da un collega proveniente dall’ex Unione Sovietica.

Il boss Monisha Kaltenborn smentisce la cosa, ma i dubbi restano in piedi, magari alimentati ad arte da chi sfrutta il suo ruolo per guidare le riflessioni. Ecco le parole di Gutierrez a Totalrace, riprese in parte da F1 Times: “Tutto quello che so è che ci sono un sacco di speculazioni. Questo dipende da alcuni cambiamenti nella geografia della griglia, che lasciano spazio a varie ipotesi e fantasie, come tali lontane dalla realtà”.

"L'intera carriera di un pilota –dice Esteban- dipende dai risultati ed è su questo fronte che sono concentrato. Non importa molto quello che ho fatto o non ho fatto nella prima parte della stagione. L'importante è ciò che farò nelle prossime gare. Credo di avere molto da guadagnare e poco da perdere. Sono determinato e farò ogni sforzo per realizzare quello che ho sempre voluto nella mia vita”. Saranno sufficienti questi sforzi? Non bisognerà aspettare molto per saperlo.

  • shares
  • Mail