Campionato GT3 Asia, vince il titolo Rodolfo Avila

grid

Con la gara di Macao disputatasi ieri a contorno del Grand Prix F3 e dell'appuntamento del WTCC, si è concluso il campionato GT3 Asia 2008.

Il Team Mastercar ha chiuso l'anno con un bilancio estremamente positivo, aggiudicandosi il titolo con il pilota Rodolfo Avila, portoghese di Macao.

Per la terza stagione consecutiva e con tre diversi piloti Mastercar è dunque leader del campionato che ha visto schierate vetture competitive e piloti di livello sempre crescente, a dimostrazione di un progresso significativo e costante.

La gara di Macao, però, non ha fornito il risultato sperato e, nonostante il grande impegno, Mastercar ha conquistato soltanto il quarto posto con il pilota portoghese Cesar Campanico.

"E' stata una sfida difficile, con un impegno davvero importante per il team, che ha schierato ben quattro vetture nell'appuntamento più prestigioso dell'anno. Purtroppo non abbiamo festeggiato come avremmo voluto, ma abbiamo dimostrato di essere la formazione di riferimento della categoria" ha dichiarato il ds Paolo Candusso.

Accanto al campione 2008 Rodolfo Avila e a Cesar Campanico si sono schierati anche l'italiano Roberto Sperati ed il britannico di Hong Kong Noel Becker.

A compromettere la prova di Avila è stato un problema ai freni della sua Ferrari, che ne ha provocato il ritiro dopo una buona qualifica che l'aveva posto in seconda fila con il quarto tempo.

Ma è già tempo di voltare pagina perché ora Mastercar si concentrerà sulla preparazione della prossima 24 ore di Daytona in programma a gennaio.

Via | Comunicato Stampa

  • shares
  • Mail