F1, Raikkonen pronto a sostenere la sfida di Spa-Francorchamps

Si avvicina l'appuntamento con il Gran Premio del Belgio di Formula 1, cui tocca il compito di riaprire le danze dopo le vacanze estive del Circus. La sfida è attesa per il prossimo weekend.

Le monoposto torneranno a rombare sul circuito più bello, spettacolare e difficile dell'intero campionato: quello di Spa-Francorchamps.

Il fantastico impianto, con continui saliscendi e cambi improvvisi di traiettoria, deve le sue splendide caratteristiche ai progettisti e alla natura, perché il suo sviluppo segue il profilo delle Ardenne. Speciale l'Eau Rouge, la curva più famosa del mondo, dove la magia della guida si esprime con grande intensità.

I piloti amano questa pista, ben diversa dai tracciati di ultima generazione, privi di anima e storia. Kimi Raikkonen è pronto a dare il meglio di sé, su un circuito che incontra il suo gradimento: “A Spa va in scena la corsa più bella dell’anno. Qui ho vinto quattro volte e di solito ho raccolto buoni risultati”.

Purtroppo –dice il finlandese in un’intervista a Motorsport- quanto successo in passato non vale tanto nell’attualità. Fra qualche giorno si scriverà un nuovo capitolo, spero connesso ai momenti felici del passato. Cercherò di fare del mio meglio, perché è bello correre con una macchina da gara su un circuito di grande tradizione come quello belga”.

Fondamentali saranno l’aerodinamica e l’equilibrio complessivo della monoposto: “Spa offre curve molto impegnative ad alta velocità ed è necessario ottenere il giusto set up. Come abbiamo visto tante volte quest'anno, una buona posizione in griglia è estremamente importante, ma qui i sorpassi sono possibili”. Proprio questi attendono i tifosi, nel quadro di una lotta genuina che non sia solo il frutto di artifici strategici.

Raikkonen farà il possibile per rendere lo spettacolo ancora più gradevole, in un contesto ambientale dove si potrebbe conoscere il suo futuro agonistico. Secondo le ultime voci, infatti, sulle Ardenne sarà svelata la nuova formazione della Red Bull per il 2014. Ci sarà lui accanto a Sebastian Vettel? Pare di no, ma bisogna verificare se l'ipotesi dello sbarco di Daniel Ricciardo a Milton Keynes sia davvero la più concreta, come ventilato da qualche organo di informazione tedesco. Vedremo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: