F1, Caterham "I piloti 2014 entro settembre o ottobre"

Il team ha deciso di rivolgere tutta la propria attenzione sulla prossima stagione: a rischio la permanenza di Van der Garde

La Caterham sta deludendo nel corso del Mondiale 2013 e sarà probabilmente così, fino al termine della stagione. L’attenzione della scuderia anglo-malese è, infatti, già rivolta al prossimo anno, quando la Formula 1 verrà rivoluzionata dal ritorno dei motori turbo. Oltre ad aver annunciato la conclusione dello sviluppo della vettura 2013, a favore di quella 2014, il team sta pensando anche al suo line-up piloti per il prossimo campionato. “Vogliamo decidere per settembre o ottobre”, ha dichiarato il team principal Cyril Abiteboul a Totalrace.

Lo scorso anno la Caterham è stata una delle ultime scuderie ad annunciare entrambi i piloti: Charles Pic e Giedo Van der Garde, quest’ultimo comunicato ufficialmente solamente a febbraio, ad un mese dal via della stagione. “Tutto il tempo impiegato per decidere ci ha danneggiato – ha proseguito Abiteboul – La conoscenza tra il team ed il pilota sarà ancora più fondamentale il prossimo anno, con l’introduzione dei nuovi motori. Quindi vogliamo la possibilità di conoscerci bene, prima dell’inizio dei test”.

Pic pare avere buone possibilità di conferma, viste le discrete prestazioni ottenute soprattutto in qualifica, mentre appare più a rischio la posizione dell’olandese, che non ha risposto alle attese, anche se non è facile mettersi in mostra per un debuttante, su una vettura così lenta. I prossimi due Gp potrebbero essere decisivi per il suo futuro, altrimenti la scuderia ha pronto Heikko Kovalainen, già titolare lo scorso anno e sempre in contatto con la squadra anche nel corso di questi ultimi mesi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail