GP Belgio F1 2013, libere 1: Alonso è il più veloce

Il ferrarista ha piazzato la zampata, in una sessione con tempo variabile. Alle sue spalle ci sono le due Force India. Clicca QUI per la nostra diretta live con aggiornamenti minuto per minuto

La F1 è sbarcata in Belgio e si è trovata subito alle prese con il tempo variabile, come da tradizione sulla pista di Spa-Francorchamps. La prima sessione di prove libere di venerdì, infatti, è stata condizionata da un tracciato molto spesso bagnato: così per i primi tre quarti d'ora, sono stati davvero in pochi a scendere in pista. In queste condizioni da gomma intermedia, la McLaren è apparsa in buona forma, con il miglior tempo fatto siglare da Jenson Button, con un crono di poco superiore ai due minuti.

C'è stata solo una finestra, di circa mezz'ora, in cui i piloti hanno potuto girare con le gomme da asciutto ed il più veloce è stato Fernando Alonso. Il ferrarista ha voluto subito dare una risposta in pista, dopo le bacchettate di Montezemolo delle scorse settimane e le continue voci sul mercato piloti, con Raikkonen come possibile suo futuro compagno di squadra. E' troppo presto per dire che la Ferrari sarà competitiva per il successo a Spa, ma le sensazioni di entrambi i piloti sono state positive ed è sicuramente un buon inizio.

Alle spalle dello spagnolo ci sono le Force India di Paul Di Resta ed Adrian Sutil: una vettura che spesso è andata bene su questo tracciato. In ritardo tutti gli altri protagonisti principali del campionato (Rosberg quinto, Vettel sesto), ma ci sono stati anche problemi di traffico, visto il poco tempo a disposizione per girare sull'asciutto. La Lotus ha avuto qualche problema ed ha ottenuto gli ultimi due crono di questa mattinata, vedremo se nel pomeriggio tornerà nelle prime posizioni. La seconda sessione è in programma alle ore 14.

I TEMPI DELLA PRIMA SESSIONE DI PROVE LIBERE

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: