Abarth: competizioni reali e sfide virtuali al Motor Show



In occasione del Motor Show di Bologna 2008, i modelli Abarth 500 “esseesse”, Grande Punto “esseesse” e, soprattutto, 500 Assetto Corse saranno protagoniste sia di spettacolari esibizioni sia di test drive condotti dai piloti ufficiali della Squadra Corse.

In programma tutti i giorni nell’Arena 48, gli appuntamenti metteranno in risalto le doti delle vetture Abarth che proprio sulla pista trovano il loro ambiente naturale, il luogo ideale da dove attingere le tecnologie e valori del mondo racing per poi trasferirli sulla produzione di vetture stradali e kit di trasformazione. La stessa filosofia guida il brand Abarth nella preparazione di vetture per i clienti sportivi, l’organizzazione di trofei monomarca, la partecipazione diretta alle competizioni nazionali ed internazionali fino ad arrivare alla realizzazione di accessori e capi di abbigliamento che riflettono lo stile Abarth. Sono tutti ambiti che il grande pubblico potrà conoscere e apprezzare visitando l’area dello Scorpione allestita al Motor Show 2008.

In dettaglio, dal 3 al 5 dicembre i visitatori potranno vivere l’emozione di un giro in pista insieme ai campioni Giandomenico Basso e Andrea Navarra a bordo della Abarth 500 Assetto Corse e Abarth Grande Punto 1.4 Turbo T-Jet 155 CV. Le stesse vetture saranno poi condotte in altri test drive: il 6 dicembre sarà la volta dei piloti Umberto Scandola e Renato Travaglia mentre dal 7 al 9 dicembre toccherà a Umberto Scandola e Alessio Pisi.

Inoltre, a partire dal 10 dicembre le Abarth 500 Assetto Corse saranno sostituite dalle Abarth Grande Punto S2000, impegnate anche nel trofeo rally del weekend. In particolare, il 10 dicembre i campioni Anton Alen e Andrea Navarra eseguiranno un test drive mentre, dall’11 al 13 dicembre, gli stessi campioni daranno vita ad esaltanti gare sempre a bordo della Abarth Grande Punto S2000.

Ma le emozioni non si concludono sulla pista del Motor Show. Infatti, all’interno dello spazio Abarth (stand 42/1), i visitatori potranno sfidarsi in gare virtuali alla guida della Abarth 500 Assetto Corse attraverso un nuovo modello 3D realizzato dalla Kunos Simulazioni per il simulatore di guida professionale netKar PRO.

In dettaglio, grazie a Intel e DrivingItalia.net, gli appassionati di gaming avranno a disposizione due potentissime postazioni di guida professionali, appositamente allestite dalla Manu-Factory e carrozzate Abarth: gli Abarth PowerPlay Extreme 965, PC ad elevate prestazioni prodotti da Brain Technology – azienda leader in Italia nella progettazione, realizzazione e distribuzione di soluzioni informatiche avanzate ”tailor made” - e dotati del nuovo Intel® Core™ i7 Extreme 965, il più potente microprocessore mai realizzato da Intel.

Nel corso della manifestazione, si susseguiranno avvincenti sfide e i piloti migliori potranno vincere fantastici premi, tra i quali l’occasione unica di provare la vera Abarth 500 Assetto Corse in pista, al fianco dei piloti della Squadra Corse Abarth. inoltre, il pubblico presente allo stand avrà la possibilità di seguire le gare su un maxischermo, proprio come se stesse assistendo a un gran premio in diretta.

Da ricordare, infine, che Abarth PowerPlay Extreme 965 è il primo prodotto nato dalla collaborazione tra Abarth e Intel: un desktop dalle prestazioni superiori contraddistinto da un originale chassis che ricorda il profilo inconfondibile della nuova Abarth 500.

Via | Comunicato Stampa

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: