Rally di Gran Bretagna Day1: Latvala comanda, segue Loeb, Rossi 24esimo ma in rimonta

Latvala comanda il Rally di GB dopo il Day 1, Rossi 24esimo

E ora si fa sul serio, anzi anche di più: il Rally di Gran Bretagna 2008 è entrato ieri nel vivo con la prima giornata e la corsa già non sta facendo nulla per nascondere tutte le tipiche difficoltà di questa gara. Le condizioni meteo infatti sono delle peggiori ed insieme alla pioggia ci sono fango e ghiaccio che limitano visibilità e aderenza.

Ma se fai il rallista e corri in Inghilterra in questa stagione in fondo lo sai, e il fatto che nella prima giornata possano annullarti due speciali per motivi di sicurezza causa ghiaccio sul percorso non ti stupisce troppo. Ma tutto questo a quanto pare non stupisce troppo neanche se di mestiere fai il pilota di moto e ti chiami Valentino Rossi.

Intanto però la davanti ci sono quelli veri, comandati da Jari-Matti Latvala: il finlandese della Ford ha un vantaggio di 12"9 su Sebastian Loeb e di 22"5 sullo svedese Per-Gunnar Andersson (Suzuki). Ma venendo al pesarese, nonostante tutto sta ben figurando in Galles - là dove si corre l'ultima prova del Mondiale Rally.

Cauto in avvio (forse memore della sua precedente esperienza qui), dopo aver superato un grande spavento per un testacoda, ha inziato la sua rimonta che lo ha riportato fino alla 24esima posizione con la Ford del team Stobart, staccato di 3'28" dal leader della corsa .

Un risultato mediocre se si guarda i distacchi, meno se si analizza il rendimento del campione del Mondo della MotoGP che ha sofferto all'inizio per le proibitive condizioni meteo, ma che poi ha cominciato a prendere più confidenza e risalire posizione su posizione:

"Ho fatto un testacoda a 360 gradi nella seconda speciale e sono stato fortunato a rientrare- ha detto- Le cose comunque stanno andando bene. Purtroppo c'è molta acqua e fango e ho anche perso il paraurti posteriore. È una cosa incredibile!

C'è molto ghiaccio ma è molto divertente! Finora non ho mai guidato in un rally in condizioni peggiori... Nel pomeriggio poi abbiamo migliorato molto i tempi rispetto al mattino, per cui sono molto soddisfatto».

La giornata infatti era cominciata con l'annullamento della prima speciale ad Harfa causa ghiaccio - un punto dove la situazione non è migliorata visto che sempre ad Harfa è stata annullata anche la quarta prova - mentre Rossi ha ottenuto come miglior piazzamento il 15esimo posto nella sesta speciale.

Nella quinta speciale invece Mikko Hirvonen è stato protagonista di un incidente con la sua Ford Focus ma è stato in grado di concludere la prova. Il finlandese ha perso però circa 4 minuti dai primi precipitando in 29esima posizione. Domani è in programma la seconda tappa con 7 speciali (129,21 km) e domenica le ultime 4 speciali pari a 96,10 km.

Nelle due successive e finali di giornata invece - due superspeciali di 2,9 km nella Walters Arena - segnaliamo il brutto incidente di Chris Atkinson e Stephane Prevot nella prima, che è poi stata interrotta a lungo a causa dell'incidente della loro Subaru: la macchina dopo l'urto ha preso fuoco e i due, che non hanno riportato gravi conseguenze, sono stati trasportati in ospedale per controlli.

Il finale di giornata ha visto così al termine della prima tappa il finlandese Latvala (Ford) davanti alla Citroen del campione del Mondo Sebastien Loeb, che ha confermato il meteo pessimo: "Le condizioni erano proibitive- ha detto il francese- C'erano acqua, fango, ghiaccio. Ho rischiato l'incidente nella terza prova, ci è mancato poco. In queste condizioni avrei preferito tornamene a casa".

Segue la classifica del primo giorno dopo sei speciali disputate (i cui vincitori sono stati Ogier, Latvala (3), Loeb (2)):

Fia WRC - Rally di Gran Bretagna - Day 1

1. Latvala (Fin, Ford Focus) in 31'20"5
2. Loeb (Fra, Citroen C4) a 12"9
3. Andersson (Sve, Suzuki SX4) a 22"5
4. Ostberg (Nor, Subaru Impreza) a 24"
5. P. Solberg (Nor, Subaru Impreza) a 27"4
6. Sordo (Spa, Citroen C4) a 32"2
7. Duval (Bel, Ford Focus) a 52"
8. Ogier (Fra, Citroen C2) a 54"8
9. H. Solberg (Nor, Ford Focus) a 1'04"7
10. Wilson (Gbr, Ford Focus) a 1'33"

via | Corriere dello Sport

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: