Bologna, il Motor Show verso la conclusione

motorshow

Passerella di campioni nella penultima giornata del 33° Motor Show di Bologna. Come su un immaginario tappeto rosso hollywoodiano sono sfilati tra i padiglioni del Salone i campioni dello sport a quattro e a due ruote.

Primo fra tutti Sebastien Loeb, vincitore degli ultimi cinque Campionati Mondiali di Rally: il portacolori di Citroen ha dato spettacolo nella cerimonia di apertura del Memorial Bettega, esibendosi in diversi numeri sul tracciato del MotorSport Stadium.

In gara si sono dati battaglia alcuni protagonisti del Mondiale WRC: dagli ex campioni mondiali Marcus Gronholm e Petter Solberg a Dani Sordo e Francois Duval. Rappresentanze folte anche per la Formula Uno con Jarno Trulli e Giancarlo Fisichella, e per il motociclismo, con il dieci volte Campione del Mondo di motocross Stefan Everts e il pilota della MotoGp Randy De Puniet impegnati nel Bomboogie Extreme Supermotard.

Tra gli altri numeri uno del motorismo mondiale presenti ieri al Motor Show anche il due volte Campione del Mondo di Rally Miki Biasion e il due volte Campione del Mondo nella Formula Kart Alex Zanardi.

Sul tracciato del MotorSport Stadium la sfida in notturna tra i migliori quattro qualificati del Memorial Bettega Night Sprint ha garantito un'autentica pioggia d'adrenalina agli spettatori assiepati sugli spalti. Dani Sordo (Citroën C4 WRC ufficiale) si è imposto nettamente sul lombardo Gigi Galli (Ford Focus WRC), segnando pure il miglior tempo assoluto.

Via | Press Office

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: