Parlano i tecnici Ferrari: il Kers è una bella sfida, ma costa più di quanto previsto



In occasione del tradizionale scambio degli auguri, i tecnici della Gestione sportiva di Ferrari hanno commentato a proposito del Kers, il sistema di recupero dell'energia cinetica derivante dai freni delle vetture, introdotto dalla prossima stagione di F1.

E'"una bella sfida", hanno detto, ma a livello economico i dispositivi di questo genere "hanno superato le nostre attese". Il Direttore Tecnico Aldo Costa, il Direttore Motori ed Elettronica Gilles Simon e il progettista Nikolas Tombazis hanno dichiarato: "Sul fronte dei motori e dell'elettronica c'é stato un calo delle spese, ma con il Kers abbiamo speso molto di piu' rispetto a quello previsto".

"Sul sistema di recupero dell'energia stiamo lavorando molto. Siamo indietro sulle tempistiche previste ma il nostro obiettivo e' essere pronti per la prima gara in Australia con il Kers funzionante. In ogni caso in parallelo stiamo valutando la vettura anche senza Kers".

Via | Ferrari Press

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: