Tra Force India e Draco scatta l'intesa sulle nuove leve

force india

In tempi di vacche magre riuscire a portare in squadra un bravo talento a costi accettabili è una scommessa che alcune squadre cercano di vincere giocando d'anticipo e cercando di individuare le giovani leve a più alto potenziale.

Quando l'impresa riesce è una bella soddisfazione, anche sul piano economico. In questo quadro va letta l'iniziativa della Force India, che si è accordata con l'italiana Draco per far nascere già nel 2009 uno "junior team".

L'obiettivo è quello di selezionare i drivers più promettenti, per lanciarli verso l'universo dei Gran Premi. Un'idea che il miliardario indiano Vijay Mallya, proprietario del team di Silverstone, ha sostenuto con grande vigore.

Il suo partner bresciano Adriano Morini spiega così l'accordo: "Il mondo della Formula 1 è cambiato. I piloti vengono reclutati giovanissimi e questo progetto con la Force India è l'deale per entrambe le parti".

Via | F1grandprix.it

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: