CIR, Targa Florio Rally 2013: aggiornamenti ed elenco iscritti

Tutto pronto per la Targa Florio, settima tappa del Campionato Italiano Rally 2013. I motori sono pronti a rombare sulle strade madonite, per un nuovo round di un cammino luminoso.

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:64:"CIR, Targa Florio Rally 2013: aggiornamenti e programma completo";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:2275:"

La partenza, l’arrivo, lo shakedown, i parchi assistenza, il quartier generale del rally e la sala stampa saranno a Campofelice di Roccella, dove in contrada Pistavecchia prese le mosse la prima edizione della mitica sfida madonita.

Il programma della gara prevede quattro tratti cronometrati da ripetersi tre volte. Le prove saranno quelle di Targa, Lascari, Piano Battaglia e Polizzi. Dopo il prologo di sabato 28 settembre, la corsa entrerà nel vivo nella giornata di domenica 29 settembre, con un unico tappone, destinato a tenere vivo l’interesse degli appassionati.

Al via cinquantatré piloti, tra cui spiccano Umberto Scandola, neo campione tricolore su Skoda Fabia S2000, e Paolo Andreucci, sette volte campione italiano e sei volte vincitore della Targa Florio, che si presenterà al via al volante di una Peugeot 207 S2000 ufficiale, con cui cercherà di agevolare la marcia del costruttore francese verso il titolo costruttori.

Il programma prevede le verifiche sportive e tecniche dalle 16.30 alle 21.00 di venerdì 27 settembre. Le stesse proseguiranno dalle 8.30 alle 12.30 di sabato 28 settembre, quando dalle 9.00 alle 13.00 si svolgerà lo shakedown, su un tratto di strada appositamente predisposto alle porte di Campofelice di Roccella.

In questa località si svolgerà la cerimonia di partenza alle 22.30. Quattro le prove speciali, da ripetere tre volte, nella giornata di domenica: “Targa” (Km 13,40) con passaggi alle 8.15, 12.48 e 17.21; “Collesano” (Km 14,40) con passaggi alle 9.23, 13.56 e 18,29; “Piano Battaglia” (Km 13,70) con passaggi alle 9.51, 14,24 e 18.57; “Polizzi” (Km 8,70) 10.28, 15.01 e 19.34. Arrivo finale a Campofelice di Roccella.

Elenco dei partecipanti

Foto | Acisportitalia.it

";i:2;s:2317:"

CIR, Targa Florio Rally 2013: aggiornamenti e programma completo

Mancano poco meno di due settimane alla 97ma Targa Florio. La corsa siciliana, salvata in extremis da un clamoroso passo a vuoto, che avrebbe ferito la sua storia, si appresta a regalare le meritate emozioni agli appassionati.

Sulle Madonie andrà in scena una nuova edizione della mitica sfida isolana, che prosegue la sua storia in forma diversa, come settima prova del Campionato Italiano Rally 2013.

Fervono i preparativi, con un lavoro sinergico fra l’AC Palermo e l’Automobile Club d’Italia, al cui impegno comune si deve l’organizzazione dell’evento.

Cuore pulsante della corsa sarà la cittadina di Campofelice di Roccella, quartier generale della manifestazione motoristica, in programma il 28 e 29 settembre. Qui si stanno preparando i lavori per la direzione gara, il centro servizi, la sala stampa e il Targa Florio Village.

Sempre a Campofelice, dopo la cerimonia di partenza di sabato sera nell’esclusiva cornice di piazza Politeama a Palermo, scatterà il tappone di domenica mattina, il cui arrivo è previsto nella stessa località madonita, in piazza Garibaldi.

Si sta lavorando a diverse ipotesi, tra dirette, speciali e approfondimenti tv, radio e via streaming che renderanno la competizione e tutto quanto le ruota intorno fruibile ai massimi livelli.

Oltre che per la serie top tricolore, la 97ma Targa Florio è valida per il Trofeo Nazionale Rally, Challenge Rally 8^ Zona coefficiente 2 e per il Campionato Siciliano della specialità. Gli organizzatori hanno predisposto delle agevolazioni sulla tassa di iscrizione per i concorrenti dell'isola che si iscriveranno alla gara CIR o alla gara del TNR. Il programma della corsa prevede quattro tratti cronometrati da ripetersi tre volte per un totale di dodici prove speciali.

Qui il programma completo della gara

Foto | Acisportitalia.it";}}

  • shares
  • Mail