Robert Kubica perde la ruota. Si ferma? No!

Kubica è stato costretto al ritiro dopo aver smarrito la ruota anteriore destra. Il motivo? Aver sbattuto contro un masso. La gara è stata vinta da Kajetan Kajetanowicz.

L’ultima edizione del Rally di Polonia non susciterà ricordi piacevoli nella memoria di Robert Kubica. Il pilota di Cracovia ha infatti dovuto ritirarsi al termine della Prova Speciale numero 7, quand’era a pochi secondi dal leader Bryan Bouffier. Il 28enne ex Sauber, ora alla guida di una Citroen DS3, ha colpito un masso e ha di fatto perso la ruota anteriore destra. Kubica non si è accorto dell’episodio. “Stavo percorrendo un tratto veloce, da quinta marcia – il suo commento –. Ho avvertito qualcosa sbattere contro l’auto. Pensavo fosse una foratura, perché riuscivo comunque a guidare tranquillamente”.

Kubica ha poi alzato bandiera bianca domenica mattina, al riprendere delle ostilità. E pensare che il pilota della Citroen aveva saputo raddrizzare un fine settimana iniziato non certo con i migliori auspici, iniziato con lo scenografico botto durante i test dello scorso martedì. Il polacco aveva esordito con una prima PS tutt’altro che convincente (8°), vincendo poi la PS3 e risalendo fino alla seconda posizione. La PS7 gli è stata però fatale, come si può vedere dal video pubblicato in apertura. La gara è stata vinta da Kajetan Kajetanowicz. Il prossimo appuntamento del Campionato Europeo Rally si svolgerà in Croazia, dal 26 al 28 settembre.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: