F1: Pirelli rende note le mescole per i GP di Corea, Giappone e India

Mentre gli occhi di tutti sono puntati sul Gran Premio di Singapore di Formula 1, la cui trama verrà scritta nei prossimi giorni, Pirelli rende note le mescole scelte per i Gran Premi di Corea, Giappone e India.

Così il fornitore italiano si avvicina alla fase finale di una stagione, il cui sipario calerà a Interlagos, in Brasile, per la tappa conclusiva del calendario agonistico 2013, in programma nel weekend del 24 novembre.

Le sfide all’orizzonte potrebbero chiudere in anticipo la partita, assicurando a Sebastian Vettel il quarto titolo mondiale consecutivo, ma i rivali cercheranno di tenere acceso fino al termine il lume della speranza, sognando di soffiare il primato al pilota di punta della Red Bull, che l’anno prossimo sarà affiancato da Daniel Ricciardo nella line-up del team di Milton Keynes.

Tornando agli impegni del futuro meno remoto, in Corea saranno utilizzati gli pneumatici P Zero White medium e i P Zero Red supersoft, combinazione che risponde al meglio alle caratteristiche del circuito: superficie che tende ad essere scivolosa, presenza di numerose curve e aree di forte frenata. Gli pneumatici medium sono i più versatili e si adattano bene alle diverse situazioni, mentre i supersoft assicurano livelli alti di trazione su una superficie scivolosa.

Nel circuito di Suzuka in Giappone entreranno in scena i P Zero Orange hard e i P Zero White medium. Entrambe le soluzioni sono state progettate per assorbire l’alta energia che richiedono le curve veloci come la 130R e la Spoon, che caratterizzano il famoso tracciato nipponico.

Per l’India sono stati selezionati i P Zero White medium e P Zero Yellow soft. Questa combinazione offre il miglior compromesso tra prestazioni e durata su un impianto come il Buddh, noto per i suoi cambi di quota e le curve tecnicamente impegnative. Come al solito, in ogni contesto ambientale, le gomme eserciteranno un'importante influenza sulle dinamiche agonistiche.

Foto | Pirelli.com

  • shares
  • Mail