F1, Villeneuve: "Ferrari folle a reclutare Raikkonen"

La decisione della Ferrari di reclutare Kimi Raikkonen per la prossima stagione agonistica è al centro del dibattito e divide gli animi tra favorevoli e contrari.

Alcuni trovano stimolante la vivacità che questo produrrà nelle dinamiche sportive del “cavallino rampante”, altri trovano che la convivenza sotto lo stesso tetto con Fernando Alonso possa produrre attriti e tensioni capaci di incidere sulla serenità della squadra.

Le due posizioni sono meritevoli di rispetto. Solo il confronto in pista potrà dirci come andranno effettivamente le cose. Fare delle proiezioni, tuttavia, non è un’arte sbagliata, specie se le ipotesi sono il frutto di un ragionamento serio.

Jacques Villeneuve è fra gli osservatori più scettici, come si evince dalle sue parole sul giornale tedesco Bild, in parte riprese da Motorsport: “Alla Ferrari sono impazziti. Raikkonen è veloce ma non collabora con gli ingegneri, non sviluppa la macchina e non va agli appuntamenti con gli sponsor”. Nel caso del canadese le perplessità si legano quindi ad aspetti più “esterni” allo scenario operativo.

Rientrano nella casistica precedente, invece, le valutazioni di Rene Arnoux, ex pilota delle “rosse”, che sulle pagine della Gazzetta dello Sport si esprime in questi termini in ordine alla convivenza fra i due campioni a Maranello: “L’armonia durerà tre o quattro gare. In termini di carattere Alonso è più debole. Lo ricordate con Hamilton alla McLaren? La pace ebbe vita breve in quella circostanza. A Maranello temo che la situazione possa ripetersi, rendendo attuale il rischio di un equilibrio esplosivo in ogni momento di ogni domenica”.

Secondo Arnoux, con l’arrivo di Raikkonen emergerà il vero spessore professionale di Alonso. A quel punto si capirà meglio la sua levatura sportiva. Io non ho dubbi sul fatto che lo spagnolo sia fra i più grandi interpreti del Circus e che non abbia nulla da dimostrare. Voi?

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: