F1, Christian Horner: "Il taglio dei costi ci farà bene"

horner

Il boss della Red Bull è convinto che i provvedimenti varati dalla Fia per ridurre i costi ed evitare una fuga di massa dalla Formula 1 siano positivi per le scuderie minori, che potranno ridurre il divario dai team più grandi.

Dice Christian Horner: "Per una squadra indipendente come la Red Bull le nuove regole sono un vantaggio, perché ci sarà più uniformità e tutti avranno a disposizione, più o meno, gli stessi strumenti. Il cambio dei regolamenti ci offre l'opportunità di migliorare nel 2009".

Per mettere a fuoco il suo ragionamento, il manager inglese usa l'esempio della galleria del vento, che potrà essere usata con alcune restrizioni rispetto al passato. Più in generale saranno le minori somme destinate allo sviluppo a segnare una demarcazione meno netta fra chi si colloca al vertice e tutti gli altri. Questo, almeno, è quello che pensa Horner.

L'avvocato d'oltremanica è pure incoraggiato dall'esito dei recenti test, che alimentano il suo ottimismo: "Siamo felici per quello che abbiamo imparato, specialmente per quanto riguarda le gomme. Siamo contenti e non vediamo l'ora di lavorare sulla nuova monoposto. Sebastian Vettel? Si è inserito molto velocemente".

Via | Eurosport.com

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: