Il new jersey è un trampolino. La Porsche vola nel canale!

La Porsche arriva lunga e l'impatto sembra ormai inevitabile, ma nessuno avrebbe immaginato che la sportiva si librasse in aria e finisse nel canale!

Il conducente di una Porsche 964 RSR sta suscitando l’ironia degli internauti per un clamoroso incidente verificatosi durante l’olandese Rally Hellendoorn, su cui possiamo (fortunatamente) scherzare perché privo di conseguenze. Harry Kleinjan è infatti arrivato lungo ed ha sbattuto contro un new jersey. Quest’ultimo però non ha rallentato la sportiva, ma è servito quale vero e proprio trampolino: la coupè si è dunque librata in aria, ha compiuto una piroetta su se stessa ed ha poi finito la propria corsa all’interno di un canale. L’auto ha perso nello scontro la ruota posteriore sinistra e l’intero mozzo anteriore sinistro.

La Porsche 964 RSR vola nel canale!
La Porsche 964 RSR vola nel canale!

La Porsche 964 RSR fu prodotta in soli 51 esemplari ed utilizzava un’evoluzione del motore boxer 3.8. Si aggiudicò la 24 Ore di Spa, la 1000 chilometri di Interlagos, la 1000 chilometri di Suzuka e soprattutto la vittoria di classe alla 24 Ore di Le Mans. Rappresentava la massima espressione del progetto Porsche 964, evoluzione di quella RS già resa una vera e propria arma. La Porsche 964 RS fu disponibile a trazione posteriore e con il motore 3.6 potenziato a 260 CV, abbinato a numerosi componenti di natura racing: erano quindi presenti un volano alleggerito, una trasmissione dai rapporti più corti, il differenziale a slittamento limitato e molle più rigide.

La Porsche 964 RSR vola nel canale!
La Porsche 964 RSR vola nel canale!
La Porsche 964 RSR vola nel canale!

Furono poi rimossi gli alzacristalli elettrici, i sedili posteriori, l’aria condizionata e parte del tessuto fono-assorbente, mentre i cerchi in lega erano in vetro a magnesio. La 964 RS era quindi di 155 chili più leggera della Carrera 2 d’origine.

La Porsche 964 RSR vola nel canale!
La Porsche 964 RSR vola nel canale!
La Porsche 964 RSR vola nel canale!

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: