Targa Florio Rally 2013: oggi si parte

Oggi si accendono i motori dell’edizione 2013 della Targa Florio, settimo round del Campionato Italiano Rally. A Campofelice di Roccella è tutto pronto per la sfida.

Qui l’evento prenderà le mosse, con la cerimonia di partenza delle 22.30, in piazza Garibaldi. Con le dinamiche di gara all'orizzonte, gli appassionati si preparano a vivere le atmosfere dell’attesa, che mette sul piatto un cambiamento.

Il percorso della prova speciale "Targa" è stato infatti ridotto a 9,67 chilometri, quattro in meno rispetto alla precedente tabella di tempi e distanze pubblicata sul sito ufficiale della corsa. All’origine della modifica, il manto stradale danneggiato in un settore della frazione a cronometro.

Il percorso totale di gara si articola su 479,50 chilometri, ma quelli competitivi saranno 139,41 (suddivisi nei 12 tratti cronometrati). La competizione si sviluppa in unica tappa che inizierà domenica 29 settembre.

Dopo l'uscita dal riordinamento notturno alle 7.30, saranno quattro le prove speciali da precorrere tre volte: "Targa" (Km 9,67) con passaggi alle 8.15, 12.48 e 17.21; "Collesano" (Km 14,40) con passaggi alle 9.23, 13.56 e 18,29; "Piano Battaglia" (Km 13,70) con passaggi alle 9.51, 14,24 e 18.57; "Polizzi" (Km 8,70) 10.28, 15.01 e 19.34. Tre riordinamenti alle 11.33, 15.46 e 20.19, altrettanti i parchi assistenza alle 11.33, 16.06 e 20.39.

Il meteo favorevole dovrebbe aiutare una grande partecipazione nella giornata di oggi, creando un notevole fermento nel Targa Florio Village, quartier generale della corsa. Domani, poi, il territorio madonita vivrà l’emozione della sfida fra le rombanti creature e i loro interpreti.

Foto | Acisportitalia.it

  • shares
  • Mail