Il video della Koenigsegg CCX in mano allo Stig

The Stig and the Koenigsegg CCX


Ma produrre un'auto da 817-819 CV (a quanto pare secondo le riviste un Bhp non è proporzionale ad un CV) quanto senso ha? Ad oggi si corre appresso ai 1000 CV con molta facilità, ma poi si riescono a guidare veramente certe auto? Perchè sembra la faccenda diventi ingestibile anche da parte di chi si siede continuamente sui sedili delle migliori sportive del mondo. A questo proposito la Koenigsegg è incorsa in un paio di spiacevoli vicende, almeno per quanto possa saperne. La prima riguarda la prova effettuata da EVO oltre un anno fa, quando Richard Meaden ha realizzato due "gloriosi" testacoda rispettivamente a 270 e 220 km/h per due evidenti sbagli. Tutto si è risolto quasi al meglio perchè alle volte la dea bendata sa bene dove guardare, e poi la colpa si potrebbe imputare anche alla presenza di un fondo estremamente bagnato.
La seconda vicenda è quella di cui stiamo per vedere il video, i protagonisti sono una Koenigsegg CCX, quello strano essere noto come The Stig, la trasmissione Top Gear, il commento di Jeremy Clarkson, ma soprattutto la segnalazione di Vanni.

Update: Oggi è disponibile l'intera puntata di Top Gear e quindi vi propongo direttamente questo primo video della nuova stagione.

Come prima vittima si è scelta la novità più furiosa del mercato la CCX. Questa è la versione più confortevole della GT svedese, ma non è chiaro rispetto a cosa. Essendo pensata per il mercato americano, le dimensioni sono leggermente cresciute, ma la guidabilità rimane una cosa per pochi, o forse nessuno. La mancanza di un'alettone consente al retrotreno di muoversi un pò libertinamente, e se si sposta il carico avanti per neutralizzare questo comportamento, l'oscillazione si trasferisce all'avantreno, e poi?
Tutto questo ha portato al risultato di un tempo probabilmente inferiore di 4 secondi a quello che si potrebbe ottenere con una sana ala posteriore. 806bhp per rimanere dietro a Zonda F, MC12, Enzo, Carrera GT e più di tutte la Atom 300 sono un pò sprecati, ma quello che bisogna considerare è che la Koenigsegg non è addomesticata, le altre in qualche forma lo sono e quindi The Stig ha pensato di spingere ancora più a fondo nel secondo giro per migliorare il suo tempo...

Interessante anche il commento sul Times scritto da Jeremy in attesa di questa prima puntata.

La puntata integrale di Jeremy Clarkson

  • shares
  • Mail
51 commenti Aggiorna
Ordina: