WRC, Rally di Francia 2013: vince Ogier, fuori Loeb

Il successo finale nel Rally di Francia 2013 è andato a Sebastien Ogier, su Volkswagen Polo WRC. Così il pilota transalpino sigilla al meglio la gloria mondiale incassata davanti al pubblico di casa nella prima speciale dell’evento alsaziano.

a:2:{s:5:"pages";a:3:{i:1;s:0:"";i:2;s:67:"WRC, Rally di Fancia 2013: Latvala al vertice dopo la seconda tappa";i:3;s:66:"WRC, Rally di Fancia 2013: Neuville al comando dopo la prima tappa";}s:7:"content";a:3:{i:1;s:1938:"

Ogier ha fatto una bella rimonta nelle fasi conclusive della sfida, modificando la geografia dei piani alti della classifica, che si chiude con il suo nome al vertice, dopo la presenza di altri protagonisti nella posizione di riferimento.

Alle sue spalle, con un ritardo superiore ai dodici secondi, è giunto Dani Sordo, con la prima Citroen DS3 WRC. Per il pilota spagnolo una meritata piazza d’onore, davanti a Jari-Matti Latvala, terzo con un gap non eccessivo nei suoi confronti.

Più marcato il divario cronometrico di Thierry Neuville, che supera abbondantemente il minuto. Davvero tanto per uno che aveva ambizioni iridate, fatte sfumare dallo svolgimento degli eventi. Peggio di lui hanno fatto Novikov, Hirvonen, Mikkelsen e Ostberg. Alle loro spalle ha chiuso un bravo Robert Kubica, nono assoluto e meritevole vincitore del WRC-2.

Scorrendo la classifica si registra l’assenza di un nome importante, quello di Sebastien Loeb, costretto a un mesto ritiro davanti al pubblico di casa, per un’uscita di strada nella prima speciale odierna. Pazienza: il suo mito non è certo appannato da questo episodio!

WRC, Rally di Francia, classifica finale

01. Ogier/Ingrassia (Volkswagen Polo R WRC) 2h 53’07”6
02. Sordo/Del Barrio (Citroen DS3 WRC) + 12”2
03. Latvala/Anttila (Volkswagen Polo R WRC) + 19”5
04. Neuville/Gilsoul (Ford Fiesta WRC) + 1’14”1
05. Novikov/Minor (Ford Fiesta WRC) + 3’10”9
06. Hirvonen/Lehtinen (Citroen DS3 WRC) + 3’37”7
07. Mikkelsen/Nagle (Volkswagen Polo R WRC) + 4’04”2
08. Ostberg/Andersson (Ford Fiesta WRC) + 4’35”2
09. Kubica/Baran (Citroen DS3 RRC) + 9’31”4
10. Dumas/Giraudet (Ford Fiesta WRC) + 11’55”8

";i:2;s:2028:"

WRC, Rally di Fancia 2013: Latvala al vertice dopo la seconda tappa

La seconda tappa del Rally di Francia si è chiusa con una geografia ancora diversa nei piani più alti della classifica, dove Jari-Matti Latvala ha preso il comando delle danze.

Il pilota finlandese è in testa alla lista dei tempi, con un margine risicato sui diretti inseguitori, lasciando immaginare uno spettacolo di livello intenso anche nella giornata odierna, per la gioia del pubblico presente sul percorso di gara alsaziano.

Nell’arco di cinque secondi dal leader sono racchiusi Dani Sordo (Citroen DS3 WRC), Sebastien Ogier (Volkswagen Polo WRC) e Sebastien Loeb (Citroen DS3 WRC), tutti con intenti bellicosi nell’ottica dell’obiettivo più grosso: la vittoria.

Solo quinto, ad oltre un secondo dalla linea di testa, Thierry Neuville, che ha perso vistosamente terreno, dopo il primato nella giornata di venerdì, per una foratura alla gomma posteriore sinistra della sua Ford Fiesta WRC.

La graduatoria cronometrica prosegue con Evgeny Novikov, Mikko Hirvonen, Mads Ostberg, Andreas Mikkelsen e Martin Prokop, ultimo della top ten. Poi Robert Kubica, primo nel WRC-2.

WRC, Rally di Francia, classifica dopo la seconda tappa

01. Latvala/Anttila (Volkswagen Polo WRC) in 2’18’58″3
02. Sordo/Del Barrio (Citroen DS3 WRC) a 0″4
03. Ogier/Ingrassia (Volkswagen Polo WRC) a 1″5
04. Loeb/Elena (Citroen DS3 WRC) a 5″0
05. Neuville/Gilsoul (Ford Fiesta WRC) a 1’10″4
06. Novikov/Minor (Ford Fiesta WRC) a 2’16″4
07. Hirvonen/Lehtinen (Citroen DS3 WRC) a 2’43″1
08. Ostberg/Andersson (Ford Fiesta WRC) a 2’57″2
09. Mikkelsen/Nagle (Volkswagen Polo WRC) a 3’19″2
10. Prokop/Ernst (Ford Fiesta WRC) a 5’25″2

";i:3;s:2233:"

WRC, Rally di Fancia 2013: Neuville al comando dopo la prima tappa

La prima tappa del Rally di Francia si è chiusa nel segno di Thierry Neuville. Il pilota belga ha messo la sua Ford Fiesta WRC di Qatar M-Sport davanti alla Citroen DS3 WRC di Dani Sordo, giunto in piazza d’onore con un ritardo di quasi dieci secondi dal vertice.

Il nome in cima alla classifica ha sorpreso il pubblico, che si aspettava una geografia diversa, ma le gare sono ancora più belle quando le cose non vanno in modo scontato.

Terzo posto provvisorio, dopo il confronto di ieri, per Jari-Matti Latvala, sulla Volkswagen Polo più rapida. L’altra vettura della casa tedesca si trova in quinta piazza, con Sebastien Ogier al volante. Il nuovo campione del mondo della specialità è stato preceduto, davanti al pubblico di casa, da Sebastien Loeb, anche lui all’opera in ambito domestico con la Citroen DS3.

I distacchi ridotti nelle posizioni alte della classifica lasciano ipotizzare un confronto piuttosto animato nella giornata odierna, dove ognuno potrà dire la sua, senza preclusioni analitiche. Tornando al leader, sicuramente il suo risultato è stato reso più agevole dalla scelta, forse azzardata ma vincente, delle gomme giuste per il fondo asciutto, in un'altalena climatica che ha complicato la vita dei protagonisti nel corso di questa prima tappa dell'evento transalpino.

WRC, Rally di Francia, classifica prima tappa

01. Neuville/Gilsoul (Ford Fiesta WRC) in 1h 08’56″5
02. Sordo/Del Barrio (Citroen DS3 WRC) + 9″8
03. Latvala/Anttila (Volkswagen Polo WRC) + 11″8
04. Loeb/Elena (Citroen DS3 WRC) + 12″2
05. Ogier/Ingrassia (Volkswagen Polo WRC) + 28″7
06. Novikov/Minor (Ford Fiesta WRC) + 1’03″6
07. Mikkelsen/Nagle (Volkswagen Polo WRC) + 1’26″4
08. Hirvonen/Lehtinen (Citroen DS3 WRC) + 1’33″5
09. Ostberg/Andersson (Ford Fiesta WRC) + 1’37″5
10. Prokop/Ernst (Ford Fiesta WRC) + 2’36″3";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail