F1, Trulli: "Voglio regalare la prima vittoria alla Toyota"

trulli

Jarno Trulli guarda con un cero ottimismo alla nuova stagione, dove spera di coronare un sogno: "Voglio regalare la prima vittoria in F1 alla Toyota. Dai rilievi acquisiti il valore della monoposto sembra interessante. Per questo, se non ci saranno magie da parte di Ferrari e McLaren, penso che potremo lottare ad alto livello nella classifica mondiale".

Il pilota abruzzese è convinto del fatto suo ed è fortemente determinato: "Io e il mio compagno Timo Glock, che lo scorso novembre fu decisivo nell'assegnazione del titolo mondiale a Lewis Hamilton, siamo davvero motivati, lotteremo sino alla fine per fare un salto di qualità molto importante. La mia rivalità sportiva con Fernando Alonso peraltro continua ed è positiva per la mia crescita".

Bisognerà vedere come le energie in campo si distribuiranno, alla luce dei cambi regolamentari, che hanno costretto tutti a partire da zero. Gli scenari che si aprono sono aleatori ed è difficile fare delle previsioni. Trulli, dal canto suo, teme il diverso atteggiamento dei team verso il Circus, con linee di azione diverse per fronteggiare la difficile congiuntura internazionale: "La crisi economica globale avrà riflessi pesanti sull'esito e il futuro della Formula 1. Il pronostico sarà reso più incerto dalla competitività imposta dalle scuderie".

Via | Eurosport.com

  • shares
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: