Stadium Super Trucks: in Canada gareggiano anche su asfalto!

E' il sogno del bambino che vive in noi: vedere straripanti fuoristrada gareggiare per le vie di una città, saltando e sbandando in maniera decisamente adrenalinica.

Gli organizzatori del campionato Stadium Super Trucks hanno voluto concedersi una fantasia all’insegna del ‘lo famo strano?’. Il 13 a 14 luglio, presso l’Honda Indy di Toronto (Canada), i muscolosissimi fuoristrada che danno origine alla disciplina sono stati catapultati in una dimensione parallela: il tradizionale circuito in off road è stato per l’occasione rimpiazzato da un percorso cittadino, su asfalto. C’è di più: lo stesso percorso è stato disseminato di rampe, tramite le quali i fuoristrada (da 600 cv...) possono saltare fino ad un’altezza di circa 6 metri.

Immagini e video dalla gara a Toronto dello Stadium Super Trucks
Immagini e video dalla gara a Toronto dello Stadium Super Trucks
Immagini e video dalla gara a Toronto dello Stadium Super Trucks
Immagini e video dalla gara a Toronto dello Stadium Super Trucks

Lo spettacolo è decisamente coinvolgente ed adrenalinico, data anche la possibilità di scegliere qualsiasi tipo di traiettoria: i cordoli non delimitano infatti il percorso, ma sono ‘calpestabili’ e garantiscono incroci sempre spettacolari. Tale categoria è stata fondata da Robby Gordon, 44enne ex pilota statunitense attivo in numerose specialità: ha corso la 500 miglia di Indianapolis, ha partecipato al campionato NASCAR ed anche al Rally Dakar, vincendo 2 tappe e raccogliendo quale miglior piazzamento la 3° posizione assoluta del 2009.

Immagini e video dalla gara a Toronto dello Stadium Super Trucks
Immagini e video dalla gara a Toronto dello Stadium Super Trucks
Immagini e video dalla gara a Toronto dello Stadium Super Trucks
Immagini e video dalla gara a Toronto dello Stadium Super Trucks

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: