1000 Km di Spa: torna il "pienone" per la LMS

Partenza 1000 Km di Spa 2005

Torna la Le Mans Series, nella sua miglior salute, in termini d'iscritti, dopo la controversa prova di Istanbul.
Gli iscritti complessivi ammontano infatti a 49, ed in tutte le classi si registrano novità importanti.
In LMP1 torna la Zytek, con il nuovo prototipo ibrido a motore 4000 V8, e l'obiettivo è lottare per la vittoria fin dall'inizio. Qui la Zytek ha vinto l'anno scorso con Nielsen, Shimoda ed Elgaard, che hanno interpretato meglio degli altri le pessime condizioni metereologiche, nonchè le tattiche in corrispondenza dei vari periodi di safety car. Quest'anno, senza "fast and furious" Shimoda, impegnato nella World Series, sostituito da Philip Andersen, l'unico obiettivo del costruttore britannico saranno le vittorie di gara, qui e al Nurburgring, dato che ad Istanbul non sono riusciti ad essere presenti, la gara di Monza è saltata, e a Donington molto probabilmente resteranno fuori per la capienza massima della pista (42 auto). Se questa vettura potrà sicuramente battagliare con la Pescarolo e la Creation, è un totale punto interrogativo la Pro-Tran, nuovo prototipo inglese basato sulla Reynard LMP675, vincitrice due volte a Le Mans nella sua classe.
Punto di forza di questa vettura sarà l'8V AER Turbo da 3600 di cilindrata, che equipaggia anche la Lola LMP1 della Chamberlain. Kevin McGarrity sarà il forte "capitano" di questa squadra, affiancato da Paul Cope.
Confermati gli equipaggi in tutte le altre compagini, con Gabbiani alla Creation insieme a Minassian ed Ortiz, mentre mancherà la Dome di Lammers.
Diventano 2 le Courage Mugen ufficiali, con Gounon-Frei e Nakano-Kurosawa come equipaggi.



In LMP2 confermati tutti i team che hanno animato la gare di Istambul. Attenzione quindi alla Radical di Short, che potrebbe, col bagnato, andare a lottare per la vittoria, così come alle due Lola LMP2 AER di RML e Chamberlain. La prima era stata spinta contro il muretto dei box alla partenza della gara turca, mentre l'altra non aveva partecipato.
Novità nell'equipaggio della Courage AER della Barazi-Epsilon, convincente vincitrice in Turchia, che affianca ai confermati Barazi e Vergers l'italiano Valsecchi, pilota del team in World Series.
In lotta per la vittoria s'inserirà anche la Lola Zytek di Bill Binnie, affiancato dai consueti Hancock e Timpany.
Dulcis in fundo, la Lucchini di Ranieri Randaccio, affiancato da Mancini e Collini, andrà in cerca della prima prestazione convincente.

Lucchini-Nicholson McLaren LMP2

In GT1 si aggiungeranno alla partità tre importanti concorrenti. Intanto si dovrebbe vedere impegnata la Lamborghini della B-Racing, che ad Istanbul non potè prendere il via per la rottura del motore in prova. Molto importante sarà il ritorno di una Saleen, col team ORECA, che dovrebbe averla trasformata in una vettura veloce ed affidabile, con nientemeno che Ortelli ed Ayari alla guida. Sempre dalla Francia avremo poi la seconda Corvette della PSI, una C5R, per Halliday, Bouvy e Bera.

Tenetele tutte d'occhio, benchè il favore del pronostico continui, per ora, ad appuntarsi sull'Aston Martin DB9R Larbre di Lamy Vosse e Gardel.
Se poi la gara sarà particolarmente insidiosa, la Ferrari 550 Menx di Kox, Pergl e Vasiliev potrebbe anche dare la sua zampata ;-)

Aston Martin DB9 Larbre Competition

Diversi nuovi team in GT2, con la Perspective che arruola addirittura Joao Barbosa sulla sua Porsche 911 GT3, candidandosi così ad essere uno dei team più competitivi dell'armata Porsche. La lotta per la vittoria riguarderà sicuramente la Ferrari della GPC e la Porsche dell'Autorlando, con la Ferrari 430 della Virgo che potrebbe inserircisi facilmente.
Ferrari 430 GPC e Porsche 911 Autorlando

Il Team LNT vincitore nel 2005, con le sue TVR prima e seconda, proverà a ripetere l'impresa con le Panoz, e chissà che le Ardenne non portino loro fortuna.
Torna in pista la TVR della Racesport, ma con limitate possibilità di arrivare anche solo ad un piazzamento a punti.


TVR T400R Racesport Peninsula

Panoz Esperante Team LNT

Diretta integrale su Nuvolari TV

Elenco dettagliato iscritti sul sito ufficiale della LMS

Radical-Judd LMP2 e Courage-AER LMP2 Team Barazi
  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: