KTM porterà a Gionevra due novità per la X-Bow

KTM X-Bow 2008

Continua il grande fermento di KTM per la sua neonata barchetta da pista, la X-Bow, che si prepara al Salone di Ginevra in Svizzera con due due interessanti anteprime. Due chicche che seppure al momento siano ancora allo stadio di prototipo, sembra possano anticipare alcune delle future versioni della sua prima auto.

Non è del resto un segreto che l'azienda austriaca voglia rendere ancor più trasversale la propria esperienza di costruttore automobilistico, ed a riguardo c'è un primo, solido motivo d’interesse, rappresentato dall’accordo conBaja Auto, terzo produttore indiano.

Ma se da questa partnership nascerà una compatta vettura a quattro posti con emissioni contenute, cambiando frangente, paiono ben più accattivanti le modifiche apportate alla “cross-bow”: versione "stradale" della X-Bow che godrà di un consistente up-grade motoristico (i cavalli del 2.0 TSI passano ora a 265, come le S3 e TT-S di casa Audi) ma soprattutto arriva anche la possibilità di scegliere il tetto rigido.

  • shares
  • Mail