Ferrari 308 Gtb, la "rossa" con cui Gilles Villeneuve si divertiva

La Ferrari 308 Gtb è un’auto sportiva entrata nel cuore degli appassionati. Al volante di questa creatura del “cavallino rampante” il mitico Gilles Villeneuve si rese protagonista di piacevoli funambolismi di guida.

Questi vengono ricordati ancora oggi e confermano lo spirito del canadese volante, anche a bordo di una granturismo stradale, rimasta nella storia per il fascino delle sue linee e la magia delle emozioni, che continua a regalare copiosamente.

Ricordiamo che la splendida opera di Maranello si seppe mettere in luce, negli anni Ottanta, in un mondo lontano dal suo: quello dei rally. Qui conquistò risultati brillanti, che confermano la sua tempra dinamica.

Fuori dall’ambito agonistico, Villeneuve si divertiva con la 308 Gtb. Lui è stato uno dei piloti più esaltanti di tutti i tempi, grande protagonista dell'automobilismo più romantico.

Questo funambolico cavaliere del rischio, scomparso tragicamente l’8 maggio del 1982, è stato amato da tutti per la capacità di donarsi al massimo e di offrire il meglio del suo repertorio di guida, anche nelle condizioni più avverse.

Memorabili le performance di cui era capace, frutto di uno stile creativo ed incisivo, dove si coglieva l’istinto e l’altruismo del grande campione. Ogni secondo della sua azione è stato un memorabile pezzo consegnato alla leggenda dell’automobilismo. Anche una semplice uscita con la 308 Gtb diventava con lui un fatto leggendario. Grazie Gilles, per tutte le emozioni che ci hai regalato! Grazie Ferrari, per averci donato un capolavoro come la 308 Gtb.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail