Targa Florio Historic Rally, gara decisiva per il tricolore Autostoriche

Riflettori puntati sulla Targa Florio Historic Rally, che diventa cruciale per l’assegnazione del titolo tricolore Autostoriche. La gara siciliana è in programma il 16 e 17 novembre.

Fino a non molto tempo fa si era rischiato che l’appuntamento saltasse, ma gli sforzi congiunti di molti hanno messo al riparo la corsa da un triste destino.

Sulle Madonie, dove gli alberi sono cresciuti con le melodie dei rombanti motori da gara, andrà in scena la decima e decisiva prova del campionato, giunto ormai al termine.

Intenso il lavoro dello staff organizzatore, per garantire il più alto livello qualitativo alla manifestazione. In un momento estremamente difficile, l'AC Palermo è riuscito a confermare la gara, grazie ad un intenso ed incessante lavoro, condiviso da nuovi partner.

Matteo Musti, Lucio Da Zanche, Nicholas Montini e Davide Negri son tutti in corsa per il titolo che dovranno giocarsi in provincia di Palermo, dove a rendere tutto più difficile ci penseranno i numerosi piloti siciliani, che hanno atteso con ansia l'appuntamento tricolore riservato alle "storiche" e che ben conoscono le insidie dell'asfalto madonita, ad iniziare da Totò Riolo, già vincitore della gara, che per tre volte si è imposto pure nella versione moderna.

Il "Piccolo Circuito delle Madonie" torna primo attore della gara, suddiviso in vari tratti cronometrati. La competizione avrà il suo quartier generale a Campofelice di Roccella, mentre la partenza di sabato 16 novembre sarà al Belvedere di Termini Imerese ed il traguardo finale a Collesano, tutti centri che sono parte della sempre viva storia della corsa automobilistica più antica del mondo. Lo spettacolo è assicurato. Gli appassionati sono pronti a viverlo.

Foto | Acisportitalia.it

  • shares
  • Mail