Rally: Abarth al Rally di Curitiba in Brasile



Le Abarth Grande Punto S2000 ufficiali di Giandomenico Basso, con Mitia Dotta, e del giovane finlandese Anton Alen, con Timo Alanne, partecipano in Brasile al Rally Internazionale di Curitiba, che scatta domani (giovedì 5 marzo) alle ore 17 locali, le 21 in Italia.

E’ il secondo appuntamento dell’Intercontinental Rally Challenge, campionato internazionale iniziato lo scorso gennaio con il Rallye di Montecarlo.

Il Rally Internazionale di Curitiba si corre su un percorso sterrato, caratterizzato da prove speciali veloci e con molti dossi. Un tracciato che ben si adatta alle caratteristiche di guida dei piloti nordici. Principali avversari dei piloti Abarth sono in questa gara il francese Nicolas Vouilloz, il belga Freddy Loix, il britannico Kris Meeke (tutti su Peugeot 207 S2000) e l’argentino Marcos Ligato (su Mitsubishi Lancer).

Per i piloti del Team Abarth questa è la prima partecipazione al rally sudamericano, che in passato non faceva parte del calendario dell’Intercontinental Rally Challenge.

Due le tappe in programma. Dopo la cerimonia di partenza di giovedì sera, gli equipaggi ripartono venerdì 6 marzo alle ore 8,30 (le 12,30 in Italia) dal paddock dell’autodromo di Curitiba: 7 le prove speciali in programma nella prima giornata, che si conclude alle ore 17,40 (21,40 in Italia) dopo aver percorso 388 km, 101 dei quali di velocità cronometrata.

Sabato 7 marzo la seconda e ultima frazione di gara, con partenza alle ore 7,20 (11,20 in Italia) e arrivo finale all’autodromo di Curitiba alle ore 14,05 (18,05 italiane), dopo altre 6 prove speciali per un totale di 120 km di velocità cronometrata.

Via | Comunicato Stampa

  • shares
  • Mail