F1, Williams: Bottas contento dell'arrivo di Massa, fiducioso per il 2014

Valtteri Bottas è fiducioso sul potenziale della Williams per il prossimo campionato del mondo di Formula 1.

A poche settimane dal suo primo anno in Williams, Valtteri Bottas si prepara ad affrontare la seconda stagione con il team di Grove.

Il pilota finlandese è stato confermato anche per il 2014, quando avrà come compagno di squadra il brasiliano Felipe Massa, in arrivo dalla Ferrari al posto di Pastor Maldonado.

I due sono pronti ad affrontare al meglio la nuova sfida all’orizzonte, resa più incerta dall’arrivo dei motori V6 turbo da 1.6 litri, che cambieranno la geografia delle monoposto, insieme ad altre modifiche regolamentari previste dalla federazione.

Bottas è molto contento di sostenere l’impegno in coppia con Massa. Ecco le sue parole su Planet F1: “Non vedo l’ora di avere Felipe come mio compagno di squadra. Sono felice della conferma alla Williams. Qui mi trovo bene e sono come a casa, avendovi militato in precedenza anche come collaudatore. Conosco tutti nel team e credo nel potenziale del gruppo. Ho fiducia per il futuro, nonostante la forma attuale non sia delle migliori”.

La scuderia d’oltremanica ha una storia nobile, che merita risultati migliori. Le risorse non mancano, ma è necessario che si ritrovi il filo del discorso, per evitare altre magre figure. Da alcuni anni, infatti, la Williams è un po’ in decadenza. Occorre una sterzata, che non appare impossibile, anche se le difficoltà sono molto grandi.

Ora Frank Williams e soci sperano in un 2014 luminoso, facendo appello alla professionalità dello staff tecnico e alle doti di guida di Massa e dello stesso Bottas, giunto al posto di Bruno Senna. Le speranze sono consegnate nelle mani della squadra progettuale, chiamata a fare un mezzo miracolo. Ci riuscirà?

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail