Targa Florio Historic Rally, tutto pronto per la sfida siciliana

E’ ormai dietro l’angolo l’edizione 2013 della Targa Florio Historic Rally, che andrà in scena il prossimo weekend.

Poche ore ci separano dall’avvio delle danze della Targa Florio Historic Rally 2013, in programma per il 16 e 17 novembre sulle strade madonite, dove i motori torneranno a rombare.

La decima e ultima tappa del Campionato Italiano Rally Autostoriche sarà decisiva per la stagione agonistica in corso, che deve ancora decidere il nome del suo primatista tricolore.

Con il titolo ancora da assegnare cresce l’attesa dell’evento, organizzato dall’AC Palermo. Fra i presenti alla conferenza stampa odierna spicca una vera leggenda dell’automobilismo sportivo: il mitico preside volante Nino Vaccarella.

Queste le sue parole, riportate sul sito di ACI Sport Italia: “Occorre lavorare per il pieno rilancio del brand Targa Florio, di cui spesso ci si riempie la bocca ma per il quale purtroppo in passato si è lavorato a comparti stagni, organizzando più manifestazioni col marchio Targa Florio che di fatto hanno frammentato la risposta agonistica. Occorre a mio avviso intervenire anche sulle strade e le strutture che ospitano la gara, dalle tribune di Cerda, dalla torre di Floriopoli alla sistemazione del fondo stradale”. Come non essere d’accordo con lui?

Ospiti d'onore della corsa saranno Mauro Pregliasco e Piero Sodano, illustri pilota e navigatore sinonimo di grandi imprese al volante negli anni dell'epopea dei rally, che non hanno mancato di infiammare anche la sfida siciliana.

Per quanto concerne il duello tricolore, sarà lotta aperta tra Matteo Musti e Davide Negri, entrambi su Porsche. Un duello di cui sarà ago della bilancia, come da lui stesso affermato, il driver di Cerda Totò Riolo, che dividerà la sua 911 con Maurizio Marin. Da tenere d’occhio anche Mario De Luca, "Gordon", Sergio Filippone, Marco Savioli e Natale Mannino.

Sabato 16 novembre le verifiche a Campofelice di Roccella dalle 11.00 alle 16.30. Alle 19.00 della stessa serata la partenza dalla Piazza Duomo di Termini Imerese. Dopo il riordinamento notturno a Campofelice, domenica 17 novembre le nove prove speciali in programma ed il traguardo finale a Collesano alle 18.00. I concorrenti percorreranno in totale 289,89 km di cui 60,42 suddivisi nei nove cronometrati: "Tribune", "Targa" e "Polizzi" da percorrere tre volte. Si profila un grande spettacolo, per la gioia del pubblico e degli addetti ai lavori.

Foto | Acisportitalia.it

  • shares
  • Mail