Gp Usa F1 2013: orari ed informazioni sulla gara di Austin

Il GP degli Stati Uniti giunge per il secondo anno ad Austin, in Texas. Lewis Hamilton vinse la scorsa edizione e precedette Sebastian Vettel e Fernando Alonso.

austin_2012_gp_podium

Domenica 17 novembre si correrà ad Austin il GP degli Stati Uniti, diciottesimo e penultimo appuntamento della stagione Formula 1 2013. La gara è ospitata presso il Circuito delle Americhe, inaugurato nel 2012, lungo i 5.513 metri di una pista progettata dall'architetto tedesco Hermann Tilke ed espressamente realizzata per accogliere Sebastian Vettel e colleghi. Brembo descrive la pista come ‘mediamente impegnativa’ e punta i riflettori verso la difficile curva 5, ovvero una fra le più impegnative dell’intera stagione: è quella in cui viene dissipata maggiore energia (circa 2.673 kW), quella in cui si registra uno fra i coefficienti di decelerazione più sostenuti (5.62 G) e quella in cui si perde maggior velocità nel minor spazio (230 km/h in 125 metri).

Lewis Hamilton si aggiudicò l’edizione 2012 e precedette sul traguardo Sebastian Vettel e Fernando Alonso. L’austriaco portò momentaneamente a 13 punti il vantaggio in classifica nei confronti dell’asturiano, che giunse terzo dopo aver compiuto una rimonta entusiasmante: partì infatti dalla nona posizione, sorpassando cinque avversari già dopo alcune curve. Vettel stabilì il miglior tempo in qualifica (1’35’’657) e replicò anche in gara, fermando il cronometro ad 1’39’’347. Le condizioni meteo sono discrete, con temperature estive (la massima è di 28°) e scarse probabilità di pioggia (20%) nella giornata di sabato.

Paddy Power attribuisce le maggiori probabilità di vittoria a Sebastian Vettel (1.34), seguito da Mark Webber (6.25) e Lewis Hamilton (17.00). Fernando Alonso segue invece a quota 22. Motivo d’interesse è la corsa al secondo posto nelle classifiche piloti e costruttori. Il pilota spagnolo deve proteggere la piazza d’onore (217 punti) da Lewis Hamilton (175), unico a nutrire ancora qualche flebile speranza di rimonta; Kimi Raikkonen è invece fuori da giochi (183), dopo aver espresso la volontà di operarsi alla schiena. Mercedes (334 punti) e Ferrari (323 punti) si giocano invece la piazza d’onore fra i team.

Orari e programmazione TV


Venerdì 15 novembre 2013

Prove libere 1: diretta su RaiSport 1 e Sky Sport F1 HD dalle 16 alle 17.30
Prove libere 2: diretta su RaiSport 1 e Sky Sport F1 HD dalle 20 alle 21.30
Sabato 16 novembre 2013
Prove libere 3: diretta su RaiSport 1 e Sky Sport F1 HD dalle 16 alle 17
Qualifiche: diretta su Rai 2 e Sky Sport F1 HD dalle 19 alle 20
Domenica 17 novembre 2013
Gara: diretta su Rai 2 e Sky Sport F1 HD dalle 20

  • shares
  • Mail