Targa Florio Historic Rally: vince Riolo, tricolore auto storiche a Musti

Stretta nell’abbraccio di un pubblico da grandi occasioni e baciata da uno splendido sole, la Targa Florio Historic Rally è giunta al suo epilogo con il successo di Totò Riolo.

Vittoria domestica per Totò Riolo, che si è imposto nell’edizione 2013 della Targa Florio Historic Rally. Con il successo di ieri, il pilota di Cerda ha portato a quattro le sue vittorie nella versione storica della corsa madonita.

La gloria del “gioielliere volante”, assistito alle note dal navigatore Maurizio Marin, ha preso forma al posto guida di una Porsche 911 di secondo raggruppamento, curata dal Team Balletti. Il portacolori del Gruppo Trinacria Corse ha fatto valere la sua legge, vincendo otto delle nove prove speciali in programma in quest’ultimo atto del Campionato Italiano Autostoriche.

Se il driver siciliano gioisce, non meno intensa è la soddisfazione di Matteo Musti che, in coppia con Riccardo Imerito, guadagna il titolo tricolore della specialità. Al driver lombardo di Voghera, che ha corso con una Porsche 911 della Scuderia Oltrepò, è bastato il quinto posto assoluto ed il secondo nel terzo raggruppamento per conquistare il successo stagionale, nonostante i problemi al motore che hanno causato all'equipaggio più di un brivido durante la gara.

Per l’ultima prova del tricolore, il pilota della scuderia Oltrepò aveva preparato tutto al meglio, consapevole delle insidie che avrebbe dovuto affrontare sulle strade siciliane. Con l’unico obiettivo di tenere a distanza l’unico vero rivale Davide Negri, Musti ha condotto una gara molto accorta, facendo segnare buoni rilievi cronometrici ma tenendo sempre un’andatura “conservativa” per evitare di vanificare l’intero lavoro di una stagione. Il risultato ha premiato i suoi sforzi, anche se l’avversario è giunto in piazza d’onore.

Terzo posto al traguardo per i palermitani Marco Savioli e Alessandro Failla, della Scuderia Targa Florio, che hanno usato con efficacia la loro lunga esperienza sulle insidiose strade siciliane a bordo della Porsche 911 del Team Guagliardo. Dopo i festeggiamenti di ieri si comincia già a pensare all’edizione del prossimo anno. Si parla di un’integrazione con la versione moderna, nell’ambito di un evento motoristico di spessore, che celebri in varie dimensioni la magia della Targa Florio.

Foto | Acisportitalia.it

  • shares
  • Mail