Mercedes: termina la produzione dei motori V8. Le immagini dell'ultimo esemplare

Ancora pochi mesi e le nostre orecchie dovranno abituarsi al rombo dei nuovi motori V6. Mercedes rende però omaggio ai V8, di cui ha recentemente prodotto l'ultimo esemplare.

Ultimo V8 Mercedes

L’imminente Gran Premio del Brasile lascerà a tutti gli appassionati un retrogusto amaro e difficile da dimenticare. Sarà infatti l’ultima gara in cui verranno utilizzati motori con architettura V8, sacrificati a vantaggio dei più efficienti ed economici V6 turbo. Mercedes vuole celebrare quest’infelice ricorrenza e pubblica una serie di immagini dedicate proprio all’FF73, ovvero l’ultimo otto cilindri che i tecnici dello stabilimento inglese di Brixworth hanno avuto il piacere di assemblare. I motori V8 vanno in pensione dopo una carriera durante durate otto stagioni.

Gli otto cilindri vennero introdotti nella stagione 2006 ed hanno cilindrata di 2.4 litri, alesaggio di 98 mm e peso obbligatorio di 95 chili. Il rapporto di compressione è imposto a 13:1, mentre la potenza oscilla fra 725 CV e 745 CV. Dalla stagione 2014 esordiranno invece V6 da 1.6 litri, turbo, per cui è lecito attendersi una potenza di circa 800 CV: 720 CV saranno erogati dal sei cilindri, mentre i rimanenti 80 CV saranno forniti dal nuovo KERS. Il regime massimo è limitato per regolamento a 15.000 giri/minuto. Ciascuna vettura potrà inoltre imbarcare solo 100 chili di benzina per GP.

  • shares
  • Mail