Gp Brasile F1 2013, va in pensione il glorioso motore Renault

Il motore V8 da 2.4 litri della Renault si avvicina al pensionamento. Anche la casa francese dovrà dire addio a questa architettura propulsiva, sposata per otto stagioni.

2013_singapore_gp_red_bull

Dal 2014 in Formula 1 entreranno in scena i cuori V6 sovralimentati da 1.6 litri, che manderanno in pensione gli attuali V8 aspirati da 2.4 litri, fonte di gustose armonie negli ultimi anni.

La Renault si congeda dall’era attuale con cinque titoli costruttori e altrettanti titoli piloti guadagnati nel periodo di riferimento, che giungerà al suo epilogo nel Gran Premio del Brasile, in programma il prossimo weekend sul circuito di Interlagos.

Particolarmente fruttuosa è stata l’intesa con la Red Bull, con cui la casa francese ha guadagnato la gloria iridata nelle ultime quattro stagioni, in un cammino felice dove il suo ruolo non è stato marginale.

Fra qualche mese il V8 RS27 lascerà il passo alle nuove unità a sei cilindri turbocompresse. In attesa dell'importante cambiamento, è interessante notare come negli Stati Uniti la Renault abbia guadagnato la 51ª vittoria con questo motore. La cifra potrebbe crescere a Interlagos, in occasione dell'ultimo atto della stagione agonistica 2013. Visto lo stato di forma della Red Bull, non dovrebbe essere difficile cogliere l’obiettivo. Ecco il palmares e diverse cifre del V8 Renault.

V8 da 2,4 l (dal 2006 al 2013)

8 anni di gare
59 vittorie – il 40% dell’era dei V8
65 pole position
55 giri più veloci in gara
3665,5 punti
5 volte Campione del Mondo Costruttori
5 volte Campione del Mondo Piloti
750 CV di potenza massima (versione 2013, integrazione standard nella monoposto,
condizioni di temperatura, pressione atmosferica e umidità standard)
18.000 giri/min al regime massimo (versione 2013)
95 kg di peso, ai sensi del regolamento FIA
1.271 unità prodotte, di cui 683 per la pista e 588 per i banchi di prova
Oltre 2.000.000 km totali
Oltre 5.000 componenti per ciascun motore
Oltre 7.600.000 parti utilizzate
21.800 pistoni utilizzati
43.200 valvole di aspirazione utilizzate
45.900 valvole di scarico utilizzate
43.800 bulloni per biella installati
22.000 candele utilizzate
10.600 filtri olio utilizzati

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail