Test Jerez: Brawn in testa, incidente ad Alonso

brawn gp

Anche l'ultima sessione di test collettivi sulla pista di Jerez de la Frontera è iniziata nel segno della Brawn GP. La monoposto con il logo più fresco del Circus ha ripetuto le performance di Barcellona, guadagnando il miglior tempo con Rubens Barrichello al volante.

Per il brasiliano 107 giri all'attivo, che rappresenta il livello più alto della giornata, a riprova della consistenza della BGP001. Seconda piazza per la Renault di Fernando Alonso, staccato di oltre 6 decimi dal capofila. Lo spagnolo ha avuto un pauroso incidente alla curva 8, risoltosi fortunatamente senza conseguenze per lui.

All'origine della pericolosa uscita dovrebbe esserci il cedimento di una sospensione, che gli ha fatto perdere il controllo dell'auto. La R29, nonostante i grossi danni riportati, è stata rimessa in sesto dai meccanici, consentendo all'ex campione del mondo di ritornare in pista nel tardo pomeriggio.

In una giornata in cui avrebbe dovuto esserci anche la McLaren (che ha rinviato ad oggi l'avvio delle prove con Lewis Hamilton), il terzo ed ultimo tempo è stato ottenuto dalla Williams di Nico Hulkenberg, con un ritardo di circa 8 decimi dal leader.

Classifica di ieri:

01. Rubens Barrichello - Brawn-Mercedes - 1'19"236 (107 giri)
02. Fernando Alonso - Renault - 1'19"819 (40 giri)
03. Nico Hulkenberg - Williams-Toyota - 1'20"015 (69 giri)

Via | Racingworld.it

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: