Finali Mondiali Blancpain Super Trofeo Lamborghini 2013 in gallery

Il Super Trofeo Lamborghini si è chiuso sulla pista di Vallelunga, dove è andato in scena l’appuntamento conclusivo della stagione agonistica 2013.

Trofeo Lamborghini Vallelunga foto Giuseppe Palozzi

Il circuito di Vallelunga ha ospitato le Finali Mondiali del Blancpain Super Trofeo Lamborghini, che il nostro amico Giuseppe Palozzi, cui vanno i più sentiti ringraziamenti, ci consente di rivivere con alcuni esaltanti scatti della giornata di ieri.

Ricordiamo che l’esordio del campionato monomarca del “Toro” ebbe luogo nell'ormai lontano 2009. Da quel momento è cresciuto in termini di spettacolo e di spessore agonistico.

La casa di Sant'Agata Bolognese ha riservato le migliori attenzioni alla serie riservata alle Gallardo da gara, contribuendo al suo successo, frutto anche del grande spettacolo offerto al pubblico.

Il titolo di campione 2013 è andato ad Andrew Palmer, che ha vinto a sorpresa, grazie al successo nella gara conclusiva, abbinato al secondo posto maturato nella prima sfida di oggi. Il pilota statunitense, entrato quest’anno nel Super Trofeo Nord America, ha messo il suo nome sul trono della specialità, che ora guarda al futuro, con un nuovo calendario sportivo ricco di appuntamenti pieni di fascino. In attesa di scoprire le novità, vi consigliamo di gustare le foto. Buona visione!

Il monomarca 2013 ha visto scendere in pista la nuova Gallardo LP570-4 Super Trofeo. Questa vettura è basata sul telaio e sulla piattaforma meccanica di quella precedente, entrambe ampiamente collaudate, ma porta con sé importanti modifiche dal punto di vista aerodinamico che includono sia la revisione di alcune superfici della carrozzeria che l’aggiunta di appendici regolabili, come il nuovo alettone posteriore a incidenza variabile, con ben dieci diverse posizioni disponibili.

Il vantaggio è reso chiaro dalle cifre: l’efficienza aerodinamica di questa Gallardo è migliore del 120% rispetto al modello precedente, permettendo alla vettura di restare davvero incollata all’asfalto, con performance dinamiche di altissimo livello. Anche la frenata è ancora più incisiva grazie a una riprogettazione delle prese d’aria dei freni, che permette di ridurre lo stress termico del 50%.

Foto | Giuseppe Palozzi Eliphoto.net

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: