F1: i numeri di Felipe Massa alla Ferrari

Ieri si è chiusa l'avventura del brasiliano a Maranello, dopo otto anni e 139 gare disputate in 'rosso'

Il settimo posto ad Interlagos ha chiuso l’era Felipe Massa in Ferrari. Una conclusione rovinata da quel drive trough, per aver tagliato la linea dei box, mentre il brasiliano era quarto ed in piena rimonta, con la possibilità di conquistare il podio. “Credo sia stato molto ingiusto – ha detto il pilota a fine gara – Sono sicuro che se mi fossi trovato alle spalle di Fernando, mi avrebbe fatto passare”. Potendo così salutare la scuderia di Maranello con il 37° podio della sua carriera al volante della monoposto del ‘Cavallino’.

Invece, lascia la Ferrari a quota 36 podi, con undici vittorie, dodici secondi posti e tredici terze posizioni. Negli ultimi anni non è riuscito a salire sul gradino più alto, nel 2013 le uniche due vittorie in rosso sono state conquistate da Alonso, così l’ultimo successo del brasiliano risale al 2008, quando vinse la gara di casa in Brasile, ma venne beffato da Hamilton nella lotta per il titolo mondiale. Sempre in quel Gp conquistò anche l’ultima pole position, arrivando ad un totale di 15 partenze dalla prima posizione.

Massa ha chiuso il Mondiale 2013 all’ottavo posto, conquistando 112 punti nella classifica finale della stagione: il suo totale in rosso è di 789 punti in otto anni, piazzandosi 102 volte su 139 gare disputate nelle posizioni buone per migliorare la propria classifica. I 71 giri del circuito di Interlagos hanno portato a 7.928 le tornate percorse dal brasiliano nel corso della sua avventura in casa Ferrari, per un totale di ben 39.705,012 chilometri al volante della vettura di Maranello. Dal 2014 inizierà la sua nuova esperienza con la Williams.

Felipe Massa: tutti i numeri in rosso

11 le vittorie: tre volte in Turchia, due volte in Bahrain e in Brasile, una volta nei Gran Premi di Francia, Spagna, Europa e Belgio

14 i giri più veloci in gara: due volte in Spagna, Europa e Ungheria, una volta ciascuno nei Gran Premi di Bahrain, Francia, Belgio, Cina, Giappone, Brasile, Monaco e Australia

15 le pole position: tre volte in Turchia e in Brasile, due volte in Malesia, una volta ciascuno nelle gare di Giappone, Bahrain, Spagna, Francia, Monaco, Europa e Singapore

36 i piazzamenti sul podio: Oltre agli undici successi Felipe si è classificato dodici volte secondo e tredici volte terzo

102 i piazzamenti a punti

139 i Gran Premi disputati

789 i punti conquistati

885 i giri percorsi al comando di un Gran Premio

7.928 i giri percorsi in un Gran Premio

4.268,844 i chilometri percorsi al comando di un Gran Premio

39.705,012 i chilometri percorsi in un Gran Premio

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail