F1, Giancarlo Fisichella si aspetta un avvio difficile

fisichella

Giancarlo Fisichella si prepara ad affrontare una stagione che, almeno nelle prime gare, si prospetta difficile. La Force India VJM02 è stata presentata in ritardo e questo ne ha limitato l'impegno nei test, con implicazioni negative sul fronte dello sviluppo.

Anche in virtù di ciò il pilota romano si avvicina alla pista di Melbourne con ambizioni minime: "Abbiamo svolto davvero poche prove, il mio obiettivo sarà fare una buona partenza, stare alla larga da incidenti e portare la monoposto al traguardo".

Un realismo che trova motivi di speranza negli step attesi durante l'anno, quando l'auto della scuderia di Silverstone, spinta da un motore Mercedes, dovrebbe migliorare il profilo prestazionale rispetto ai diretti concorrenti.

"Penso -dice Fisichella- che nella seconda metà di stagione potremo andare a punti, ma nelle prime sfide dovremo concentrarci prima di tutto sull'affidabilità. In Australia sarà importante lavorare bene il venerdì, per guadagnare un buon set-up per la gara". Sull'impianto dell'Albert Park la scuderia di Vijay Mallya non farà uso del Kers e del nuovo pacchetto aerodinamico, attesi più avanti.

Via | Racingworld.it

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: