Lo Stig ritenta con la Koenigsegg CCX alata




Perdonate l'incommentabile ritardo, i fratelloni di autoblog lo hanno già pubblicato da un bel pò, ma per completezza di tutta la vicenda Stig-Koenigsegg vi propongo ugualmente il video dell'ultimo episodio di questa vera e propria saga. Montando un alettone sul posteriore della poderosa supersportiva svedese, lo Stig aveva premonito un tempo inferiore di circa 4 secondi rispetto al precedente tentativo di 1'20,4" stabilito prima dell'inatteso schianto. Siamo alla prova del nove, l'ala è molto discreta ma l'efficacia è indiscussa.

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: