F1 2014: Caterham, i piloti saranno Ericsson e Kobayashi?

Il giovane svedese porterebbe una sponsorizzazione importante, mentre il giapponese una buona esperienza

A due settimane dall’inizio della nuova stagione, con i primi test invernali a Jerez de la Fronteira, il line up della Formula 1 2014 è quasi completo: dopo l’annuncio della conferma di Chilton alla Marussia, restano solamente vacanti i due sedili della Caterham. La scuderia anglo-malese ha già confermato la sua presenza alle prove in terra spagnola di fine mese e, dunque, è atteso in settimana l’annuncio dei due piloti titolari per il prossimo campionato. Aspettando il comunicato ufficiale, si fanno sempre più forti le voci di una coppia Ericsson-Kobayashi.

Il primo è un pilota 23enne svedese, proveniente dalla GP2, anche se nella categoria cadetta, dove vanta due gare vinte, non è mai andato oltre l’ottavo posto nella classifica mondiale del 2012. Tuttavia, Ericsson avrebbe alle spalle una grossa multinazionale svedese, che potrebbe portare una sponsorizzazione importante per la Caterham e sembra aver superato così Heikki Kovalainen, che fino a qualche settimana fa pareva quasi certo di avere il sedile del team anglo-inglese per la stagione 2014.

Era, invece, già noto da qualche settimana il grande interesse per il pilota giapponese, da un anno fuori dalla Formula 1, ma con un buona esperienza alle spalle, quella richiesta dalla scuderia per provare a fare un importante passo avanti. Infatti, è stato nel mondo del circus dal 2009 al 2012, con Toyota e soprattutto Sauber, andando a punti in buona parte delle gare disputate e conquistando anche un podio (terzo posto in Giappone) nell’ultimo Mondiale da lui disputato. A breve si attendono le conferme ufficiali.

  • shares
  • Mail